Dopo 60 anni riprendono i voli tra Cina e Taiwan

Il primo volo diretto tra Cina e Taiwan dal 1949 si è posato il 4 luglio a Taipeh, segno di un riavvicinamento tra i due Paesi.

Un airbus A 330 della compagnia China Southern Airlines con a bordo 258 passeggeri, di cui 100 turisti cinesi, è atterrato di primo mattino all’aeroporto Taoyuan, dopo aver lasciato
un’ora e mezzo prima la città di Canton, nel sud della Cina.

Un secondo aereo si è posato qualche minuto dopo, proveniente da Xiamen, un’altra città cinese del sud.

I voli diretti erano stati interrotti sessant’anni fa.

Leggi Anche
Scrivi un commento