Digitale terrestre: Se non compri il decoder davvero non si vede più niente?

Digitale terrestre: Se non compri il decoder davvero non si vede più niente?

Roma – “Se non compri il decoder non vedi piu’ niente”. Questa la pubblicita’ a piena pagina sui quotidiani romani relativa al passaggio al digitale terrestre nel Lazio dal 16 prossimo.
Sembra, quindi, che chi non sia in possesso di un televisore con  un decoder non potra’ vedere i programmi televisivi. Non ci risulta che sia cosi’ perche’ coloro che sono abbonati a Sky
potranno continuare a vedere i canali satellitari. Per ulteriori informazioni abbiamo provato a digitare i siti internet riportati nella pubblicita’: www.laziodigitale.tv e
www.decoder.comunicazioni.it.

Il primo continua sulla stessa linea della reclame; leggiamo che “per poter continuare a ricevere le trasmissioni, e’ necessario che ogni televisore sia collegato ad un decoder”. Il secondo sito,
del ministero dello Sviluppo Economico, ci lascia perplessi. Infatti, se si passa attraverso un motore di ricerca (Google) compare la scritta “Il contenuto di questa pagina richiede una nuova
versione di Adobe Flash Player”; cliccando sulla icona si accede al programma di istallazione che pero’ ha l’avvertenza “questo tipo di file puo’ danneggiare il computer”, il che induce a non
proseguire.

Se invece si clicca direttamente l’indirizzo www.decoder.comunicazioni.it si accede al sito dove non c’e’ l’icona di Adobe Flash Player e quindi non c’e’ necessita’ di scaricare la nuova
versione. Insomma, l’informazione impera, la chiarezza pure e il cittadino ha, sempre piu’, la sensazione che delle istituzioni e’ bene diffidare.

Primo Mastrantoni, segretario Aduc

Leggi Anche
Scrivi un commento