Dal suono della perfezione alla perfezione del suono

Dal suono della perfezione alla perfezione del suono

Un incontro appassionato tra l’arte dell’esecuzione e l’arte dell’incisione quello che avrà luogo a Padova il 30 e il 31 gennaio all’Hotel Crowne Plaza (Limena, zona industriale, Padova),
 grazie a Giulio Cesare Ricci, stimato discografico, giunto ormai al suo venticinquesimo anno d’attività con la casa discografica Fonè che sarà animatore di due giorni
dedicati all’Alta Fedeltà.
 
Il Maestro Salvatore Accordo, testimonial d’eccezione dell’evento audiophile all’insegna della qualità più estrema, lascerà per la prima volta l’archetto a riposo, e, con il
pubblico ascolterà le sue incisioni più recenti. In particolare sabato 30 gennaio alle ore 12, presso la sala Mirò dell’hotel sarà possibile assistere in anteprima
alla presentazione dell’ultimo lavoro del Maestro per la Fonè: Le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi. Di esse Giulio Cesare Ricci farà ascoltare i master originali analogici
utilizzati per la produzione del Vinile Signoricci, l’esperienza sonora più vicina che, dal punto di vista tecnologico,  si possa avere in alternativa all’esecuzione dal vivo.
 
Questa è infatti l’ambizione che anima il lavoro di Ricci: “L’obbiettivo del mio lavoro, estenuante ed appassionato, è stato quello di portare sul supporto finale il massimo della
qualità possibile, sempre più vicina al master originale, per far rivivere con i vari sistemi di ascolto, l’emozione che normalmente si prova quando la musica “vera” è
davanti a noi”.

E questo è anche lo spirito che anima le aziende che hanno partecipato e parteciperanno a questa due giorni dedicata al suono e alla sua riproduzione. In occasione del Galà le sei
sale del centro conferenze e le dodici meeting rooms dell’hotel si trasformeranno in un tempio dedicato alla perfezione del suono, pronto ad accogliere i migliori sistemi di ascolto si possano
trovare in italia, impianti installati e ottimizzati dalle aziende hi-end più qualificate del nostro paese.

Nato dalla passione di Giulo Cesare Ricci, il Gran Galà dell’Alta Fedeltà giunge, con Padova alla sua terza edizione, dopo i successi di Livorno e Roma, attestandosi come evento
apprezzato sia dagli addetti ai lavori sia da semplici estimatori. Durante i giorni dell’esposizione cui parteciperanno tutte le più grandi aziende che operano nel settore, il pubblico
potrà vivere ascolti ad “Alta Fedeltà” in Super Vinile, Compact Disc e Super Audio CD, nella consapevolezza che la qualità della vita passa inevitabilmente attraverso la
musica e alla sua qualità.
 
Tutte le informazioni sul sito http://www.grangaladellaltafedelta.com/

Leggi Anche
Scrivi un commento