Cristiano Talassi, bocconiano, nuovo brand director in Moët Hennessy Italia

Cristiano Talassi, bocconiano, nuovo brand director in Moët Hennessy Italia

Da: Vergnano Franco
Oggetto: Talassi cresce e “raddoppia” in Lvmh: Moet Hennessy Italia nomina Cristiano Talassi brand director Dom Pérignon
Data: 15 settembre 2014 16:49:16 CEST

Carriere di bocconiani
Cristiano Talassi nominato
nuovo brand director
in Moët Hennessy Italia
di Franco Vergnano
=
In vista delle festività di fine anno, quelle che per il settore “fanno il budget”, Lvmh si rafforza in Italia con un rampante manager bocconiano quarantenne.
Cristiano Talassi (nella foto), attuale brand director di Moët & Chandon e Belvedere, aggiunge nuovi brand al portafoglio di wine b& spirits da lui gestito, assumendo appunto da novembre 2014 anche il ruolo di brand director Italia per Dom Pérignon, Hennessy, Glenmorangie e Ardbeg. In Italia i brand sono distribuiti da Moët Hennessy Italia, filiale nazionale di Moët Hennessy, leader mondiale nel settore dei vini ed alcolici premium e parte del Gruppo Lvmh, polo internazionale del lusso presente in oltre 140 paesi.
Quarantatré anni, laureato in Economia e Commercio alla Bocconi, Cristiano Talassi vanta 17 anni di esperienza nel marketing dei beni di lusso e di largo consumo.
Il manager ha iniziato la sua brillante carriera alla scuola della multinazionale Unilever nel 1997, ricoprendo negli anni ruoli di crescente responsabilità in ambito trade marketing e marketing, fino alla nomina di European Marketing Manager dell’area personal care. Nel 2006 arriva in De Agostini in qualità di global marketing manager.
“Per me è un grande onore – racconta Talassi – gestire due marchi-icona dello champagne quali Moët&Chandon e Dom Pérignon, sia per il significato simbolico che rappresentano, sia per la rilevanza economica che possiedono. Ringrazio l’azienda per la fiducia accordatami”. Moët Hennessy è il leader mondiale nel settore dei vini ed alcolici di lusso con una presenza capillare in oltre 140 Paesi. Può vantare un portafoglio di marchi senza eguali, rappresentato dalla presenza degli champagne più famosi e celebrati al mondo come Moët & Chandon, Veuve Clicquot, Ruinart, Dom Pérignon e Krug, in compagnia di Hennessy, il leader incontestato del marchio del cognac nonché icona di raffinatezza e lusso, e di alcuni dei più conosciuti luxury spirits internazionali, quali i single malt whisky Glenmorangie ed Ardbeg e la vodka Belvedere. Moët Hennessy è parte del Gruppo Lvmh, leader mondiale nel lusso, con un portafoglio unico composto da più di cinquanta marchi prestigiosi. Moët Hennessy Italia è distributore dei marchi del gruppo Moët Hennessy nell’intero territorio nazionale.

 

Franco Vergnano
Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento