Crisi economica, Ires Cgil: il Pil potrebbe attestarsi al – 4% nel triennio 2008 – 2010

Crisi economica, Ires Cgil: il Pil potrebbe attestarsi al – 4% nel triennio 2008 – 2010

Roma – Per il triennio 2008-2010 il Pil potrebbe attestarsi verosimilmente al -4%. E’ quanto stima l’Ires Cgil. Il dato del Pil per il 2008 vede
già infatti un calo dell’1%, per l’anno in corso la Cgil stima un -2,9% e per il 2010 ci potrebbe essere una oscillazione dal -0,1% al -0,3%.

Secondo il Centro studi del sindacato di Corso Italia, queste previsioni del Pil potrebbero modificarsi a seconda degli interventi che il governo mettera’ in campo per affrontare la crisi
economica. Ma per il momento, dinanzi al fatto che i cosiddetti stimoli alla crescita dell’economia messi in campo dal governo “producono secondo le valutazioni del Cer circa un decimo di punto
di ripresa del Pil – spiega l’Ires – se la dinamica dei principali indicatori economici dovesse confermarsi cosi’ negativa nei prossimi mesi, la flessione del Pil del 3,4% stimata dal Ref per
il triennio 2008-2010 potrebbe verosimilmente accentuarsi fino al arrivare al -4%”.

Leggi Anche
Scrivi un commento