Copenaghen, ristorante con pizza Al Capone e pizza mafioso

Copenaghen, ristorante con pizza Al Capone e pizza mafioso

Ancora un ristorante che scherza sulla mafia. Dopo “Don Panino” di
Vienna
, ecco il Mama Rosa, ristorante italiano di Copenaghen. La denuncia arriva da Fabrizio Ferrandelli: deputato PD e vicepresidente della Commissione Antimafia Ars, durante una vacanza
ha scoperto quella che chiama “L’ennesima rappresentazione distorta della Sicilia”.

Entrati nel locale, Ferrandelli e famiglia hanno infatti scoperto come il meu contenesse diversi richiami alla criminalità organizzata dell’isola. Perciò, il deputato ha subito
inserito il locale nel dossier di prossima presentazione: dati, numeri e foto sui locali che rappresentano in modo caricaturale e distorto la Sicilia e l’Italia.

Compilato con l’aiuto di vari contribuenti, come l’associazione MafiaContro, il dossier segnala ristoranti, pizzerie e simili che basano immagine o cucina sulla mafia od organizzazioni simili,
con nomi come Pizza Connection, Il Padrino, Don Vito Corleone. Allora, conclude Ferrandelli, il Ristorante danese è “L’ennesima vergogna che allegherò al fascicolo. Sono veramente
sdegnato e dobbiamo sdegnarci tutti per i tanti che hanno combattuto e combattono la mafia. Il rispetto della memoria di chi ha sacrificato la vita in nome della legalità e della
libertà e il rispetto di chi, in silenzio, pratica quotidianamente la legalità e si batte contro ogni forma di criminalità devono prevalere sempre su dibattiti sterili e
sulle contrapposizioni che servono solo a dividere un fronte che dovrebbe stare unito per il bene della Sicilia e dei siciliani”.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento