Confagricoltura: Sollecitate misure anti-crisi per il settore agricolo

Roma: Servono specifiche misure anti-crisi anche per le imprese agricole. Lo sottolinea il presidente di Confagricoltura Federico Vecchioni, in vista della manifestazione di
protesta dell’Organizzazione, prevista a Bologna il 19 novembre, a cui confluiranno migliaia di agricoltori da tutta Italia.

“Il governo fa bene ad intervenire per immettere liquidità nelle casse delle imprese – sottolinea Vecchioni – Ricordiamo però che ci sono anche le aziende del
settore agricolo che, alle difficoltà congiunturali di tutta l’economia, sommano quelle di settore”.

“Il malessere nelle campagne è tangibile e diffuso prosegue il presidente della Confagricoltura -. E’ nostro dovere sindacale renderlo esplicito nelle forme
più opportune; anche con manifestazioni che sono sempre attuate nel pieno rispetto della legalità e dei cittadini. Chiediamo attenzione ed azioni forti per rilanciare il
settore agricolo. Troppo spesso ci si dimentica che l’agricoltura è fondamentale per lo sviluppo del Paese”.

Il nostro è un appello-richiamo al governo. E’ una manifestazione per l’agricoltura. Vogliamo che si crei intorno alle nostre imprese ed alle nostre strategie il
necessario interesse ed un atteggiamento del governo e di tutti gli attori della politica che sia davvero concreto ed operativo”.

Leggi Anche
Scrivi un commento