Commercio estero: Cresce l’export verso i Paesi dell’Unione

Commercio estero: Cresce l’export verso i Paesi dell’Unione

Nel mese di aprile l’export è risultato positivo verso l’area di sbocco europee ed extraeuropee, ma la dinamica più vivace è stata registrata per i Paesi Ue, con un +17,2%,
rispetto ai Paesi esterni all’area (+12,6%). L’aumento maggiore è stato quello verso i Paesi Bassi, dove si è registrato un +33,4%.

E’ quanto fa sapere l’Istat, aggiungendo che incrementi significativi dell’export si sono anche verificati per Spagna (+24,5%), Germania, (+21%) Regno Unito (+19,5%). Invece la Francia, che
come fa notare l’Istat è il nostro secondo partner commerciale, segna un incremento (+15,6%) inferiore a quello medio comunitario.   

L’export aumenta verso tutti i maggiori partner comunitari ad eccezione della Polonia (-2,1%). Tra i principali Paesi extra Ue quelli con i maggiori aumenti sono i paesi Mercosur (+66,6%),
Turchia (+49%). L’export cresce anche verso Cina (+17,8%). e Stati Uniti (+17,1%).

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento