Codiretti : Ferrara, Tutti in Piazza con il pane ferrarese a Km 0

Ferrara: Sottoscritto dai Presidenti di Coldiretti e di Ascom un protocollo per arrivare ad un pane autenticamente “a km zero” a partire dalla farina e realizzato in
modo tradizionale. Una filiera corta testimoniata anche da oltre 60 aziende agricole che saranno in piazza con i loro prodotti.

Sono le produzioni del territorio al centro dell’iniziativa del Ringraziamento 2008, che
Coldiretti celebrerà in piazza a Ferrara sabato 15 e domenica 16 novembre.

Nel corso della conferenza stampa di presentazione i Presidenti di Coldiretti, Mauro Tonello e di Ascom, Cesare Borsetti, hanno messo in evidenza l’interesse comune per la
valorizzazione di una produzione simbolo della nostra provincia, ovvero il pane realizzato dai panificatori artigiani che a partire dalle prossime settimane sarà realizzato con
farine certificate provenienti da grani coltivati nella provincia di Ferrara e selezionati in base alle loro caratteristiche molitorie per la produzione della celebre
“coppia”.

Una comunanza di intenti che ha portato alla firma di un protocollo tra le due associazioni (con l’importante contributo tecnico e logistico del Consorzio Agrario di Ferrara) che
condurrà alla realizzazione di un disciplinare e di un marchio che contraddistinguerà gli esercizi dove questo pane sarà prodotto e messo in vendita, evidenziando
la piena valorizzazione territoriale di due produzioni di elevata qualità e riconoscibilità come appunto il grano ed il pane di Ferrara.

A fare la differenza sarà la chiara indicazione dell’origine e quindi la garanzia di qualità, salubrità e caratteristiche tecniche ed alimentari delle
produzioni, con un passo avanti importante nel caratterizzare sotto ogni profilo le produzioni a kilometro zero riguardo un alimento di uso e consumo quotidiano come il pane, con un
occhio anche all’aspetto dei costi, che in una filiera corta potrà trovare margini interessanti per continuità produttiva e contenimento dei prezzi.

Sabato pomeriggio e domenica per l’intera giornata, nella struttura allestita in piazza Trento Trieste saranno presenti oltre 60 aziende agricole che proporranno i propri prodotti
freschi e trasformati, di origine garantita ed un laboratorio con forno per la lavorazione cottura e distribuzione di coppie di pane autenticamente “made in Ferrara”, che i
panificatori di ASCOM, oltre a produrre in questa occasione, si sono impegnati ad utilizzare già a partire dalla settimana successiva nei loro esercizi artigiani di produzione e
vendita, contando ad oggi (ma il numero è in crescita, visto l’interesse riscontrato) su 21 panifici di tutta la provincia disposti a far parte di questa
“sperimentazione”.

Iniziativa che raccoglie anche il plauso di AVIS, l’associazione dei volontari del sangue che per voce di Deanna Marescotti, Presidente provinciale, sottolinea l’importanza
dell’accordo con Coldiretti per sostenere le reciproche attività improntate alla promozione della salute e della qualità della vita delle persone, che verranno
sviluppate prossimamente sia con il dono di frutta in occasione delle aperture dei punti di prelievo di AVIS nelle giornate del Ringraziamento, sia con la partecipazione reciproca a
momenti di attività all’interno delle scuole, dove mettere in rilievo gli aspetti fondamentali di una corretta e sana alimentazione.

 

Leggi Anche
Scrivi un commento