Clima: Berlusconi, “l'Italia non è isolata”

“La richiesta italiana di avere più tempo per approfondire il tema dei costi per la riduzione dell’anidride carbonica è stata condivisa da altri 9 stati. Non c’è
quindi nessun isolamento dell’Italia in Europa, ma solo la continuazione di un costume deteriore dell’opposizione e cioè quello di fare polemiche anche contro il proprio Paese.
Leggo su alcuni quotidiani che l’Italia si troverebbe isolata in Europa per quanto riguarda la vicenda del clima.

Non è assolutamente vero. L’Italia ha richiesto che i costi della riduzione delle emissioni di anidride carbonica vengano sostenuti in modo eguale da ciascun cittadino europeo.
Altrimenti, i costi stessi sarebbero più pesanti per i Paesi manifatturieri.

La richiesta italiana di più tempo per approfondire il tema dei costi è stata condivisa da altri nove Stati”.

Leggi Anche
Scrivi un commento