Cina, stop a carne ed uova dalla Germania

Cina, stop a carne ed uova dalla Germania

L’onda lunga dell’affare diossina interessa anche la Cina.

Le autorità di Pechino hanno deciso di bloccare l’importazione di uova, carne di maiale e derivati per evitare l’arrivo di alimenti contaminati.

Lo comunica l’Amministrazione per la supervisione della qualità e delle Ispezioni, Aqsiq. Il sito web afferma come verranno prese tutte le misure per “Impedire che le sostanze nocive
contaminino gli alimenti in ingresso in Cina, al fine di proteggere efficacemente la vita e la salute dei cittadini” e che tali misure sono entrate in vigore l’11 gennaio. Inoltre, i prodotti
già presenti sul territorio nazionale saranno sottoposti a test ed esami, per individuare l’eventuale presenza di diossina.

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento