Caffè: La torrefazione italiana deve sapersi rinnovare!

Caffè: La torrefazione italiana deve sapersi rinnovare!

Nel costruire la marca è imperativo giocare d’anticipo, anche per il mondo del caffé, soprattutto in Italia. Lo afferma Gianluigi Sora, presidente Istituto Nazionale Espresso
Italiano.  

“Il marketing moderno – osserva Sora – si fonda sull’idea di marca, di brand, di concetto che distingue la propria impresa da quella dei concorrenti. I torrefattori italiani sono da sempre dei
grandi sostenitori di questo approccio perché valorizza quello che considerano un proprio figlio. La loro identità è racchiusa nella marca, un figlio allevato con amore, a
cui ci si affeziona e che si perdona anche quando mostra i lati deboli”.  

“Cosa significa rinnovare un marca? Significa lavorare di innovazione – prosegue Sora -, andando a indagare con accuratezza il contesto socio-culturale in cui ci si muove. Lavorare di innovazione
significa essere là dove si sviluppano le nuove tendenze, per integrarle in modo armonico nella proprio marca, e non rincorrerle successivamente. Oppure, per non integrarle, e costruire un
discorso alternativo coerente. Ma mai comunque giocare di rimessa”.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento