Caccia: Marisa Laurito, “Il Parlamento fermi Caccia Selvaggia”

Caccia: Marisa Laurito, “Il Parlamento fermi Caccia Selvaggia”

Roma – “Fermiamo la deregulation venatoria anche in nome delle famiglie e delle persone che hanno il diritto di godere di boschi e campagne senza sentirsi perennemente minacciate dalle
doppiete”. E’ quanto dichiara l’attrice Marisa Laurito – storica testimonial dell’Enpa e da tempo impegnata contro i progetti di estensione del carniere delle doppiette e di ampliamento della
stagione venatoria – in merito alla proteste delle associazioni ambientaliste e animaliste, tra cui l’Enpa, che proprio in queste ore stanno presidiando il piazzale antistante la Camera dei
Deputati per fermare Caccia No Limits.

 

“E’ passato quasi un anno da quando, nel 2009, partecipando a una iniziativa delle associazioni ho espresso la mia forte contrarietà a caccia selvaggia – prosegue Laurito -. Allora come
oggi si usava un pretesto, la Legge Comunitaria, per estendere il calendario venatorio. Oggi come allora torno ad appellarmi al Governo, alla maggioranza e a tutti i deputati affinché,
con un atto di grande responsabilità, recepiscano la volontà degli italiani e fermino una volta per tutte Caccia No limits. Come la stragrande maggioranza dei miei concittadini
amo la vita, la natura e gli animali e non mi riconosco nella cultura della morte di Caccia Selvaggia”.

Enpa.it
Redazione Newsfood.com+WebTV

Leggi Anche
Scrivi un commento