Bush plaude alla mossa della FED ma i mercati finanziari restano in negativo

Il taglio del tasso di sconto effettuato a sorpresa dalla Federal Reserve domenica scorsa ha ricevuto oggi il plauso ufficiale del presidente statunitense George W. Bush. «Bene e molto in
fretta» è stato il commento alla decisione della banca centrale statunitense del presidente americano rilasciato dopo aver incontrato i consiglieri economici.

Wall street intanto apre in negativo mentre le principali borse continuano a patire le sofferenze su tutte le piazze internazionali. Secondo Bush,tuttavia, il mercato dei capitali sta
funzionando in modo corretto. Confortato anche dall’acquisto-salvataggio effettuato da JPMorgan sulla storica banca d’affari Bears Stearns, Bush ha dichiarato che i colossi finanziari americani
sono solidi e che, malgrado le difficoltà, la situazione è comunque sotto controllo.

Leggi Anche
Scrivi un commento