Buono per te, sostenibile per l’ambiente. Roma capitale dell’alimentazione ecologica

Buono per te, sostenibile per l’ambiente. Roma capitale dell’alimentazione ecologica

Un’alimentazione sana stimola la salute ed aiuta lo sviluppo sostenibile. Questo il messaggio di “Buono per te, sostenibile per l’ambiente”, iniziativa di Legambiente e Barilla, attiva dal 5 al
7 novembre a Roma.

Tra le varie proposte, gli organizzatori giudicano particolarmente importante il coinvolgimento delle scuole ed il villaggio dell’alimentazione sostenibile, edificato in piazza San Giovanni.

A sponsorizzare l’educazione dei giovani ecco Paolo Barilla, vicepresidente del Gruppo: “L’educazione alimentare e ambientale dovrebbe infatti essere una componente fondamentale per costruire
la coscienza sui corretti stili alimentari e sulle conseguenze dei propri comportamenti a livello globale fin da piccoli, e contribuire così a formare i cittadini di domani, più
sani, consapevoli e responsabili”.

E poi, il villaggio di piazza San Giovanni, struttura che aiuterà a capire come il benessere dell’uomo e quello del pianeta non sono in contrasto, ma possono essere perseguite in
sincronia. Azioni come la nutrizione mediterranea o la spesa responsabile aiutano l’organismo senza pesare eccessivamente sulle risorse della Terra.

A far da cornice, l’unione tra l’anima ecologica di Legambiente e la professionalità alimentare di altissimo livello di Barilla. Vanessa Pallucchi, responsabile nazionale Scuola e
Formazione di Legambiente esalta tale fusione: “La collaborazione con Barilla è un’occasione per riflettere sul rapporto tra alimentazione e ambiente. I criteri alla base delle nostre
scelte alimentari infatti spesso non tengono conto della correlazione che lega una sana alimentazione alla tutela ambientale. E’ per questo che con i contenuti elaborati dal Barilla Center for
Food and Nutrition abbiamo organizzato degli incontri formativi nelle scuole della Regione Lazio in cui parlare di dieta mediterranea, cicli vitali dei cibi e impatto delle abitudini alimentari
sul Pianeta. Un modo per informare le nuove generazioni e le famiglie di come sia possibile fare la spesa e alimentarsi in modo consapevole”.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

LINK al sito di Legambiente

www.barillagroup.it

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento