Bruno Filetti nuovo presidente della CdC di Bologna

Bologna – Bruno Filetti è il nuovo Presidente della Camera di Commercio di Bologna, tra i punti salienti del programma presentato l’attenzione all’innovazione, alle nuove
filiere, alle reti di impresa e alla stretta connessione fra tutti i settori economici.

Ma anche la necessità di valorizzare appieno le grandi potenzialità di attrazione turistica di Bologna e del suo territorio in un’ottica di promozione culturale ed economica. La
relazione che ha portato all’elezione è stata dedicata anche alla necessità di rispondere al bisogno di internazionalizzazione delle imprese, sia in termini di servizi e
contributi, sia con una costante attenzione allo sviluppo continuo delle infrastrutture nelle quali la Camera di commercio è direttamente coinvolta.

Il nuovo Presidente ha ringraziato Gian Carlo Sangalli «per i dieci anni di presidenza che hanno visto crescere la Camera di commercio» e tutte le forze economiche della provincia
che «lavorando assieme con serenità e condivisione di obiettivi hanno dimostrato che agire in sintonia per lo sviluppo territoriale è possibile». Bruno Filetti
rimarrà in carica per i prossimi cinque anni. Per Legge (la n. 580 del 1993) il Presidente della Camera di Commercio «rappresenta l’Ente nei confronti di ogni altro soggetto
pubblico o privato, promuovendo e tutelando l’immagine e l’attività del sistema delle imprese e dell’economia del territorio, convoca e presiede Consiglio e Giunta, indirizza e promuove
l’attività camerale nell’ambito degli indirizzi deliberati dal Consiglio e dalla Giunta».

Leggi Anche
Scrivi un commento