Bologna: «Ristorazione collettiva sostenibile» – Seminario PRO.B.E.R. e Regione Emilia Romagna

 

Ristorazione collettiva sostenibile: questo il tema del seminario organizzato da Pro.B.E.R. (Associazione dei Produttori Biologici e Biodinamici dell’Emilia Romagna), attraverso
il servizio Sportellomensebio, insieme alla Regione Emilia Romagna ed in programma venerdì 28 novembre 2008 (ore 9,00 – 13,30), presso la Sala Sagittario del Palazzo degli Affari
– Piazza Costituzione 8 – Bologna.

Il seminario, organizzato nell’ambito delle celebrazioni italiane per la Giornata Mondiale dell’Alimentazione 2008, ha lo scopo di fare il punto sullo stato di applicazione
della legge regionale n. 29/2002 nei servizi di ristorazione collettiva pubblica e proporre spunti di riflessione sul tema.

L’evento sarà inoltre un’occasione di dialogo tra le istituzioni e gli enti che a vario titolo sono coinvolti nel servizio di ristorazione scolastica: dalla Regione
alle Province, ai Comuni, alle Aziende USL, alle aziende di ristorazione, agli esperti di nutrizione e alimentazione, agli addetti alla stesura dei capitolati.

Parteciperanno al seminario Rossana Mari Servizio Valorizzazione delle Produzioni Regione Emilia Romagna, Emanuela Di Martino Servizio Veterinario e Igiene degli Alimenti Regione Emilia
Romagna, Claudia Cortesi Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione Azienda USL Forlì, Daniele Ara responsabile Sportellomensebio-Pro.B.E.R. e Domenico Tiso responsabile scientifico
team BioBenessere.

Incentrata su «Punti di forza, criticità e prospettive future della ristorazione scolastica», la successiva tavola rotonda illustrerà, in particolare, alcuni
progetti ed esperienze di comunità locali nelle quali sono state adottate buone prassi, come l’inserimento di prodotti da agricoltura biologica nei capitolati, con ricadute
positive sulla salute e sull’ambiente.

Interverranno Paolo Carnemolla presidente Pro.B.E.R., Anna Fiorenza direttore di IntercentER, Marilena Marzola referente Orientamento dei consumi di educazione alimentare – Provincia di
Ferrara, Marta Mattioli coordinatrice Commissione Nutrizione Aziendale Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione-Azienda USL Parma, Enrico Bussi direttore Te.Ta – Centro Italiano Servizi
dalla Terra alla Tavola e Giacomo Sala Consorzio «Bio piace».

Le conclusioni saranno di Tiberio Rabboni, Assessore Agricoltura – Regione Emilia Romagna.

 

Leggi Anche
Scrivi un commento