Bologna: Laboratorio di scrittura creativa interculturale

 

Viene riproposta anche quest’anno, tra ottobre e dicembre, l’esperienza del
Laboratorio di scrittura creativa interculturale, che nel 2007 vide
pervenire oltre 150 richieste di iscrizione a fronte dei 40 posti
disponibili. Ci si può iscrivere, via e-mail, fino al 18 ottobre. La modulistica, il programma e tutte le informazioni
sull’iniziativa sono on line sul sito www.eksetra.net e sul portale della Provincia
www.provincia.bologna.it. Il corso si terrà nell’aula Forti del
Dipartimento di italianistica dell’Università, in via Zamboni, 32 – Bologna, a partire dal 24 ottobre.

Nell’edizione 2008 il laboratorio, ideato da associazione Eks&tra in patnership con il Dipartimento di Italianistica
dell’Università di Bologna, e finanziato dall’assessorato ai Servizi sociali della Provincia di Bologna e Fondazione Carisbo, guiderà i 40 partecipanti in
un percorso pratico per consentire loro di mettersi in gioco attraverso la scrittura tenendo conto dei diversi mondi di provenienza.

E’ previsto che i partecipanti siano per metà di provenienza straniera e per metà italiani, preferibilmente residenti nella provincia
di Bologna, proprio per favorire nei fatti il rapporto e il dialogo tra culture diverse. Per l’ammissione al laboratorio è
richiesto l’invio di elaborati (narrativa e/o poesia) editi e inediti. Al corso, dopo gli approfondimenti teorici, saranno gli scrittori
Christiana de Caldas Brito e Miguel Angel Garcia ad accompagnare i partecipanti. Sono previsti anche interventi di docenti del Dipartimento
di Italianistica.

Scopo del laboratorio è fornire agli allievi strumenti utili per essere in grado di gestire da soli la creazione dell’opera letteraria. Durante il
corso, gli elaborati presentati dagli iscritti saranno analizzati dai docenti per rilevare i cambiamenti nello stile, gli errori più frequenti di
impostazione, e suggerire consigli per migliorare e acquisire le tecniche creative.

A fine corso tutti gli elaborati prodotti verranno pubblicati sul sito www.eksetra.net (link esterno); il direttore del laboratorio insieme
ai docenti verificherà se il materiale letterario prodotto possa essere interessante anche per una pubblicazione cartacea.

 

Leggi Anche
Scrivi un commento