Bologna: «Caleidoscopio d’archivio», rassegna di letture di documenti storici

 

Come il caleidoscopio grazie a specchi e pezzetti di vetro colorati può creare infinite strutture simmetriche così, analogamente, la lettura dei documenti
d’archivio può ricomporre frammenti e trame di vita che ricostruiscono sia il quadro complessivo sia le singole figure di
chi ha lasciato tracce di sé.

Col titolo «Caleidoscopio d’archivio, rassegna di letture di documenti», l’assessorato alla Cultura e Pari opportunità della
Provincia di Bologna, l’Archivio di Stato di Bologna e la Fondazione Istituto Gramsci
Emilia-Romagna hanno organizzato alcune letture da documenti dei propri archivi.

Il ciclo di incontri rientra nell’ambito delle attività del Sistema archivistico provinciale,
promosso dall’assessorato della Provincia di Bologna per la valorizzazione della rete degli istituti del territorio, con
il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna e della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna.

Contenuti e programma degli appuntamenti saranno presentati in una conferenza stampa

Venerdì 10 ottobre, alle ore 13, nella sala Rossa di palazzo Malvezzi, via Zamboni, 13 Bologna

Interverranno:

Simona Lembi, assessora alla Cultura della Provincia di Bologna
Carmela Binchi, vicedirettrice dell’Archivio di Stato di Bologna.

 

Leggi Anche
Scrivi un commento