BIWA 2014, Best Italian Wine Award: Maurizio Felluga ritira il premio Aziende Nella Storia

Milano, 22 settembre 2014 – Serata finale –
Maurizio Felluga ritira il Premio Aziende nella storia in vece del papà Livio che, proprio in questi giorni,  ha compiuto 100 anni. Auguri!

Intervista di Antonio Paolini per Newsfood.com

In Friuli, e ormai non soltanto in questa terra eletta per uomini e vini, Livio Felluga si identifica nella migliore tradizione enoica.
Una consolidata consuetudine di amore che dura da ben cinque generazioni, da quando nella natìa Isola d’Istria la famiglia produceva il Refosco e la Malvasia.
Settant’anni or sono Livio Felluga, che ha il grande privilegio di essere considerato il “patriarca” della vitienologia friulana, primogenito della quarta generazione trasferì l’attività in Friuli.
Negli anni cinquanta fondò la cantina di Brazzano e consacrò l’amore per la collina acquistando, con felice intuizione, i primi vigneti a Rosazzo.
Oggi l’Azienda vanta un’estensione collinare nel Collio e nei Colli Orientali del Friuli di oltre 160 ettari di proprietà, di cui 155 a vigneto.
Da questi impianti solamente grandi vini dai profumi e dagli aromi inconfondibili: sono i vini della “carta geografica”.

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento