Bertinelli: Il Parmigiano Reggiano sempre più presente a Cuba

Bertinelli: Il Parmigiano Reggiano sempre più presente a Cuba

Parma – Per effetto della locale apertura al mercato, il Parmigiano Reggiano sarà sempre più presente a Cuba. Merito anche della crescita esponenziale del turismo, che già l’anno scorso ha visto arrivare nell’isola caraibica 3,5 milioni di stranieri.

A spiegarlo è il CEO dell’azienda agricola Bertinelli, Nicola Bertinelli che fino al 4 marzo è proprio a Cuba per presentare la sua produzione casearia d’eccellenza, incentrata sul Re dei Formaggi: «Il turista tipo che arriva a Cuba è una persona con capacità di spese medio-alte, attenta a ciò che mangia e sensibile al fascino del food made-in-Italy. Ecco perché ritengo strategico far conoscere e proporre sull’isola il nostro Parmigiano Reggiano: siamo la prima realtà italiana del mondo dei formaggi a scommettere sulle potenzialità di Cuba in termini di business».

Tra i prodotti a firma Bertinelli, all’Habanos Festival i visitatori possono trovare il Parmigiano Reggiano Millesimato Grand Cru, ottenuto esclusivamente utilizzando il latte delle bovine che hanno partorito da non più di 100 giorni; il Parmigiano Reggiano Kosher, che concilia il disciplinare di produzione del Re dei Formaggi con la Kasherut, la normativa ebraica sul cibo basata sull’interpretazione della Torah; e, infine, la linea B.Veggie, un formaggio a pasta morbida certificato Kosher, che si può definire vegetariano perché ottenuto con caglio vegetale.

Chiara Danielli
Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento