Bergader, formaggi dalla Baviera, a Cibus 2016 (Video)

Dalla Baviera nel cuore di Parma
Bergader a Cibus 2016: un’occasione speciale per degustare prodotti rinomati che promettono di rivoluzionare il banco frigo

Bergader, eccellenza alimentare bavarese nota in tutto il mondo, ha scelto Cibus, a Parma dal 9 al 12 maggio, per presentarsi al mercato italiano con tutta la sua linea prodotti e una novità assoluta.
Un grande successo quello che ha interessato Bergader nel corso della 18° edizione del Salone Internazionale dell’Alimentazione in cui i visitatori hanno potuto assaporare in anteprima nazionale il Bergbauern Käse, saporitissime fettine realizzate con latte proveniente esclusivamente da piccoli allevamenti di montagna con mediamente 25 capi di bestiame, rigorosamente alimentati con fieno dei pascoli alpini.
Le sottilissime fettine, con contenuto di grasso naturale, senza lattosio e senza OGM, rappresentano infatti, una vera specialità che sta già ottenendo ottimi riscontri ed una forte richiesta. Ciò grazie alle caratteristiche organolettiche che contraddistinguono il prodotto, tra cui l’intensità dei profumi e dei sapori, con tutta la fragranza degli aromi delle erbe montane.
Ad accompagnare la degustazione, anche pane e birra della Baviera, per immergere gli ospiti nella vera atmosfera da cui trae origine questa eccellenza gastronomica che promette già di rivoluzionare il banco frigo.
Del resto, per Bergader è ormai un’abitudine stupire per la qualità dei prodotti realizzati, fin dal 1902 quando a Waging, Basil Weixler avviò un piccolo caseificio di paese. Nel corso dei decenni Bergader ha perfezionato le tecniche di produzione, senza permettere che la modernità eliminasse l’esperienza e la gestualità dei maestri casari e degli allevatori, tanto che alcune importanti fasi della lavorazione sono ancora eseguite rigorosamente a mano.
Questa cura consente ancora oggi di offrire al mercato aromatici formaggi erborinati, gustosi formaggi cremosi a pasta molle e una grande varietà di formaggi da taglio, garantendo i più alti standard di qualità.
Per completare la degustazione non potevano certo mancare gli erborinati Bergader, una delizia molto amata dagli Italiani, naturali al 100%, senza conservanti, glutine e additivi artificiali, ma con il profumo del latte proveniente dai verdi pascoli delle Alpi bavaresi. Tra questi, Bergader Edelpilz, l’erborinato storico di Bergader, nato nel 1927, specialità cremosa e piccante dalle venature blu, dalla grande versatilità in cucina, anche nella variante senza lattosio, più delicata e ancor più cremosa, il Bergader Dolce.
Una naturalezza e una genuinità, quella dei prodotti Bergader, che si ritrova anche nel Cremosissimo l’Originale, formaggio a pasta molle, con crosta di muffa nobile bianca, anch’esso completamente naturale e facilmente riconoscibile per le peculiarità organolettiche che lo caratterizzano.
La linea si completa con lo sfizioso Cremosissimo Peperoncino, arricchito da peperoncini piccanti rossi e verdi che ne danno al taglio una splendida tavolozza di colori, variopinto preludio ad un bouquet di sapori decisi ma sempre avvolgenti, per un formaggio molle ideale per chi cerca un gusto inedito ed un sapore intenso. Per gli amanti della leggerezza, Bergader propone anche Cremosissimo Benessere che, grazie alle colture di yogurt, ha solo il 24% di grassi, senza per questo venir meno a quella bontà tipica di tutta la linea Cremosissimo.
Alla base di tanto valore vi è un alimento semplice, ma determinante: il latte. Bergader si avvale solo di una qualità superiore alla media, grazie alla collaborazione stretta e a lungo termine con i fornitori, contadini convenzionati operanti in circa 1.850 aziende lattiero-casearie situate nella regione bavarese delle Prealpi e nell’Innviertel austriaco, vantando nelle analisi qualitative i massimi livelli (“S” o “1”).
Da oltre 20 anni è stato introdotto in azienda un sistema di gestione della qualità normato secondo DIN EN ISO 9001, primo caseificio in Germania ad essersi sottoposto a questo esame.
Bergader è stata inoltre una delle prime aziende della regione ad adottare provvedimenti per la tutela dell’ambiente che vanno oltre le norme previste per legge.
Alla validazione nel 1998 del sistema di gestione della qualità secondo le direttive del regolamento CE sull’ecoaudit (EMAS) e la ri-validazione secondo EMAS nell’autunno del 2013 è seguita la redazione di una relazione sulla sostenibilità. Gli elevati standard vengono controllati da un’azienda di certificazione indipendente secondo i rigidi criteri dell’International Food Standard (IFS).
Un’eccellenza alimentare bavarese, quella offerta dalla gamma prodotti Bergader, di altissima qualità che ha permesso all’azienda di diventare un punto di riferimento importante non solo in Germania, ma anche nei numerosi Paesi in cui esporta le proprie specialità.

Bergader Italia Srl.
Via del Lavoro, 4
I-37060 Pradelle di Nogarole Rocca (VR)
Italia

Tel. +39 045 63 95 121
Fax +39 045 79 25 057

www.bergader.it

Redazione Newsfood.om

Leggi Anche
Scrivi un commento