Beppe Grillo è il più ricercato su Google.it

Google, il motore di ricerca n° 1 al mondo, ha stilato lo Zeitgeist («spirito dei tempi«) dell’anno che sta per concludersi, ovvero la classifica dei termini più cercati
nel 2007. E in cima alla top five è comparso Beppe Grillo, seguito da Youtube, Badoo, Inps, Myspace e Agenzia delle entrate.

L’azienda di Mountain View ha ricordato che nella classifica sono compresi i termini che nel corso dell’anno sono cresciuti a ritmi interessanti, mentre non vi rientrano le parole ricercate che
hanno un contenuto controverso, quelle che possono offendere la sensibilità di alcuni o quelle che, pur essendo molto ricercate, non sono “indicative di alcun trend o spirito del tempo,
così come da obiettivo dello Zeitgeist”.
Il termine tedesco Zeitgeist, infatti, significa “spirito dei tempi” ed è stato scelto proprio perché, come ha spiegato l’azienda, analizzando la classifica è possibile
avviare una prima riflessione “su quelli che sono i principali temi di interesse degli italiani”.

I primi 5 risultati dello Zeitgeist, dunque, sono Beppe Grillo, Inter, Alitalia, Milan e Superenalotto, ma l’azienda di Mountain View ha elaborato una serie di “miniclassifiche” a seconda dei
diversi ambiti, quali i biglietti (vasco rossi, milan, inter, italia-francia, beppe grillo, milan – manchester, juventus, zelig, finale champions, ligabue), i viaggi (india, parigi, londra,
maldive, cuba e giappone), le mostre (Cinema di Venezia, Cezanne a Firenze, Chagall a Roma, Botero a Milano, Gauguin a Roma, De Chirico, Simbolismo a Ferrara), i film (“I simpson” è il
termine più gettonato) e i libri (di cui il vincitore è “Harry Potter”).

Interessante, infine, è classifica delle ricerche in base all’area geografica di appartenenza o alle diverse zone metropolitane. Da qui, infatti, si scopre che i milanesi cercano Regione
Lombardia, Atm, Superenalotto, Inps, Beppe Grillo, Agenzia delle entrate, MTV, Alitalia, Rai e Milan, mentre i romani optano per Portaportese, Dagospia, Superenalotto, Inps, Beppe Grillo, Rai,
Alitalia, Inter, Badoo, Juventus.

Leggi Anche
Scrivi un commento