2010: la fine di Internet è segnata

Diciamo la verità: che mondo sarebbe senza internet? Solo 10 anni fa in pochi lo conoscevano, ma oggi si può davvero farne a meno? Sembra difficile poter rinunciare allo strumento
dalle mille possibilità e dalle mille risorse, eppure forse la fine dell’era del web è vicina: il 2010 della rete potrebbe non restare più niente.

A dare la notizia è stato uno studio del Nemertes Research Group, che, dopo aver analizzato la mole di dati attualmente presente sul web e la capacità delle reti su cui internet
corre, ha spiegato che tra soli due anni il peso diverrà eccessivo e questo porterà alla paralisi, confermando i moniti lanciati più volte dall’Internet Innovation Alliance
(Iia).
In particolare, secondo gli studiosi, ad incidere maggiormente sulla possibilità di collasso delle reti saranno gli scambi peer to peer ed i video streaming interattivi.
Ma c’è una possibilità di scampo, una specie di arca di Noè virtuale: i gestori delle reti dovranno aumentare gli investimenti e incentivare la creazione di reti di
capacità superiore.

Insomma, il 2010 è vicino ed i casi sono 2: o internet non esisterà più o nel 2010 staremo ancora navigando e, grazie agli interventi che saranno effettuati per garantire
la sopravvivenza della rete e per migliorarne le prestazioni, il web sarà ancora migliore.

Leggi Anche
Scrivi un commento