Battaglia: «Nei primi mesi del 2008 effettuati 108 trapianti»

Roma – La Giornata della donazione e del Trapianto è l’occasione per una verifica dell’importante lavoro fatto in questi mesi dall’Agenzia Regionale e dal Centro regionale
Trapianti, i dati confermano che la nuova organizzazione messa in atto comincia a dare risultati significativi e molto incoraggianti .

Nei primi quattro mesi del 2008 -ha detto l’assessore alla sanità Augusto Battaglia- sono stati effettuati nel Lazio 108 trapianti di cui 59 di rene, 35 di fegato, 9 di cuore e 5 di
polmoni con un incremento del 25 per cento rispetto agli 81 del 2007. Le opposizioni ai trapianti sono scese al minimo storico passando dal 30 al 25 per cento.

Dopo il buon andamento del 2007, se l’andamento positivo dei primi quattro mesi si manterrà costante, per la prima volta quest’anno la Regione Lazio potrà superare l’obiettivo dei
300 trapianti, allineandosi ai risultati delle regioni più avanzate. Ottimi sono stati anche i risultati relativi alle donazioni di cornee, che da gennaio ad aprile, hanno registrato 216
donazioni con un aumento del dieci per cento rispetto alle 197 dello stesso periodo del 2007. I numeri confermano che, anche in questo settore, va avanti il processo di riorganizzazione della
Sanità del Lazio che nei trapianti si conferma come Sanità di eccellenza.

Leggi Anche
Scrivi un commento