Basilicata: Agricoltura – l’Arbea erogherà sei milioni e centomila euro ai beneficiari della domanda unica

Basilicata: Agricoltura – l’Arbea erogherà sei milioni e centomila euro ai beneficiari della domanda unica

Basilicata – Ammonta a 6 milioni e centomila euro il pagamento che l’Arbea (Agenzia regionale per le erogazioni in agricoltura) eseguirà a favore
di circa duemila beneficiari della cosiddetta domanda unica. Lo rende noto l’assessore regionale all’Agricoltura, Vincenzo Viti.

“Con questo pagamento – ha fatto presente Viti – l’ammontare  degli importi erogati, relativamente alla Riforma della Pac (Politica agricola comunitaria) sale a 90 milioni di euro, pari al
91% della spesa annua sottoposta a rimborso da parte della Comunità Europea.

Il recupero di attività dell’Ente pagatore è dovuto sia all’ampliamento della dotazione organica, conseguente alle recenti assunzioni di tecnici e amministrativi provenienti dal
cessato Consorzio agrario regionale, sia alle risultanze di una costante azione di monitoraggio e supervisione che il Dipartimento esegue sull’Agenzia di pagamento.

Abbiamo ereditato un Ente in crisi operativa – ha precisato l’assessore Viti – ma adesso guardiamo con maggior fiducia agli audit che il Ministero e i Servizi della Commissione dell’Unione
europea eseguiranno sino al prossimo giugno, e riteniamo che si possano superare le limitazioni che si oppongono al conseguimento del pieno riconoscimento, così come richiesto dal
regolamento comunitario 885/2006.

Di pari passo, l’Ente è impegnato nel recupero dei pagamenti arretrati, avvalendosi dell’ausilio operativo della Sin, la società a maggioranza dell’Agea. L’Arbea sta istruendo e
mettendo in liquidazione le domande del biennio 2007-2009, che ai controlli informatici dell’Agea risultano essere in perfetta concordanza.

L’Agenzia – ha concluso Viti – eseguirà i pagamenti a scadenza quindicinale come previsto dal crono-programma concordato con le Organizzazioni professionali agricole”.

Leggi Anche
Scrivi un commento