Autocisa: via libera alla bretella tra Fontevivo e Nogarole Rocca

Bologna – «Ringrazio il governo uscente per il lavoro fatto, in continuità con il Governo precedente e completando l’iter procedurale per la realizzazione del
prolungamento dell’autostrada da Fontevivo fino a Nogarole Rocca».

L’assessore regionale alla Mobilità e trasporti Alfredo Peri manda un ringraziamento in particolare ai ministro delle Infrastrutture Antonio Di Pietro e dell’Economia e delle Finanze
Tommaso Padoa Schioppa che il 21 aprile hanno firmato il decreto interministeriale di approvazione della nuova convenzione unica tra Anas e la concessionaria Società Autocamionale della
Cisa che, tra l’altro, prevede investimenti pari a circa 2,3 miliardi, a carico della società concessionaria, per la realizzazione del prolungamento dell’autostrada fino a Nogarole
Rocca.

«Ora non ci sono più ostacoli alla realizzazione di questa importante infrastruttura – ha sottolineato Peri – che costituisce, insieme alla linea ferroviaria Pontremolese, l’asse
portante del Corridoio Tirreno Brennero, assolutamente strategico per le comunità interessate e per l’economia della nostra regione e del Paese».

Leggi Anche
Scrivi un commento