Arrestato il truffatore della Société Générale

Jerome Kerviel, il broker 31enne accusato di una truffa da circa 5 miliardi di euro ai danni della banca francese Societè Generale, è stato arrestato ed interrogato dai
finanzieri. Ieri sera, la polizia francese aveva perquisito la casa del giovane, alle porte di Parigi. Poco prima gli agenti avevano anche rovistato tra i file informatici e le carte degli
uffici della sua banca. La Société Générale, una delle più importanti banche francesi, accusa il suo dipendente di aver causato una perdita di 4,9 miliardi di
euro.

Leggi Anche
Scrivi un commento