Seminario: «Putting the human back into colour»

Dal 21 al 24 febbraio si terrà a Charleville-Mézières (Francia) un workshop intitolato «Putting the human back into colour».

Lo scopo del corso è rispondere a interrogativi quali: perché alcuni colori ci calmano mentre altri ci irritano? Perché difficilmente acquistiamo alimenti con confezioni
marroni? Perché alcuni colori sono più popolari di altri?

Esperti di varie discipline, quali l’antropologia, la linguistica, la ricerca emtiva, l’architettura e il design di interni, la cromoterapia, faranno ricorso alla scienza per rispondere a
queste domande. I temi comprenderanno la natura fisica e psicologica del colore, il colore nella memoria, i meccanismi visivi e il ruolo del colore nell’industria, nella moda, nei cosmetici,
nell’arte e nell’architettura.

La manifestazione è organizzata dal progetto CREATE (Colour research for European advanced technology employment) finanziato dall’UE.

Per ulteriori informazioni visitare:
https://www.create.uwe.ac.uk/

Leggi Anche
Scrivi un commento