Al via l’anteprima della Festa del Torrone di Cremona 2015

Al via l’anteprima della Festa del Torrone di Cremona 2015

Cremona, – E’ partita oggi a Cremona l’anteprima della Festa del Torrone, con tonnellate di torroni di tutti i tipi, forme e sapori, provenienti da tutte le parti d’Italia, per uno degli eventi gastronomici più attesi e amati dell’intero territorio italiano. Torna infatti la Festa del Torrone che quest’anno raddoppia con due appuntamenti ugualmente imperdibili: i consueti 9 giorni di manifestazione, quest’anno dal 21 al 29 novembre, sono infatti anticipati il 24 e 25 ottobre da un weekend di anteprima che cade nel calendario delle celebrazioni di Expo.

Centinaia di banchi lungo le strade del centro saranno ricoperti di torroni speciali per tutti i gusti, che celebrano il dolce cremonese nei modi più originali: dalle ricette gourmet al gelato da passeggio, dalle preparazioni con pistacchi, cioccolato, caffè, limoncello alle ricette salate più fantasiose, passando per i torroni artigianali preparati al momento e con ingredienti naturali di altissima qualità.

La nuova edizione della Festa del Torrone di Cremona sarà una celebrazione a 360 gradi del dolce più caratteristico della tradizione cremonese, fiore all’occhiello della tradizione pasticciera artigianale italiana nel mondo, a partire dalle sue radici storiche. Proprio da Expo infatti partirà il 25 ottobre il celebre corteo che rievoca il matrimonio tra Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti, l’occasione che, secondo tradizione, proprio il 25 ottobre del 1441 diede vita al dolce ad opera di due pasticceri lombardi.

Festa del Torrone di Cremona 2015

Festa del Torrone di Cremona 2015

Un corteo di oltre 50 figuranti sfilerà alle 10.30 all’Esposizione Universale tra le acrobazie degli sbandieratori, musicisti e le splendide figure delle dame e dei cavalieri, dando il proprio saluto alla Duchessa in partenza per Cremona. Il corteo giungerà poi in città alle 17 dove verrà celebrato il matrimonio tra danze e coreografie suggestive. Un’occasione rara e d’eccezione per ammirare i tesori del chiostro del Monastero di San Sigismondo, che quasi 600 anni fa ospitò il celebre matrimonio ma oggi è visitabile solo in poche occasioni per la presenza delle monache domenicane di clausura.

Da oggi Cremona rende omaggio al suo concittadino per antonomasia: Ugo Tognazzi, a 25 anni dalla sua scomparsa. Due le mostre in calendario a partire dal 24 ottobre. Una più “antologica”: fino al 10 gennaio 2016 verrà allestito al Museo del Violino un percorso espositivo che attraversa la filmografia dell’attore cremonese attraverso manifesti, locandine, fotografie e rari documenti video per raccontare la vitalità, l’energia e la verve attoriale di uno dei più significativi interpreti italiani. L’altra più “creativa”: come sarebbero i manifesti dei film di Ugo Tognazzi se uscissero oggi al cinema? L’Associazione Tapirulan di Cremona lo ha chiesto a 33 grafici e illustratori: i manifesti “reinterpretati”, attraverso i quali si potrà ripercorrere la carriera cinematografica della quarta T di Cremona, UgoTognazzi, saranno esposti alla sede dell’Associazione in corso XX Settembre dal fino al 22 novembre.

Il 24 ottobre partiranno inoltre le celebrazioni per il cinquantenario della storica rivista Linus, dedicata agli amatissimi personaggi dei Peanuts, ma anche ad altri fumetti ormai classici che quella rivista ha contributo a lanciare in Italia fin dagli anni 60, come Calvin e Hobbes Doonesbury e tanti altri. In occasione della Festa, dal 24 ottobre al 29 novembre, sarà allestita una mostra presso Sala Ex Cappella del Palazzo Comunale di Cremona, mentre il 24 ottobre, alle 16, fedelissimi e simpatizzanti si riuniranno per un flash mob in piazza del Comune per comporre la celebre scritta della testata della rivista Linus alzando al cielo le proverbiali coperte.

Ad accompagnare i visitatori milanesi a Cremona, sarà infine anche quest’anno il “Treno del Torrone”, un’antica locomotiva a vapore del 1922 messa a disposizione con le sue mitiche carrozze d’epoca dalle Ferrovie Turistiche Italiane. La “Signorina”, che l’anno scorso ha portato a Cremona oltre 400 persone, partirà da Milano Lambrate il 25 ottobre alle 9.40 e sarà possibile usufruire del servizio tramite prenotazione (tutte le info su www.festadeltorronecremona.it)

Tantissime le iniziative in città: dove si esibiranno a ciclo continuo marching band e gruppi musicali tra laboratori per bambini e iniziative di animazione e intrattenimento Coca-Cola HBC Italia arricchirà il programma dell’anteprima della Festa del Torrone con il Coca-Cola Sport Village, il villaggio interamente dedicato allo sport e al divertimento allestito in Piazza Roma, dove sarà possibile praticare diverse attività sportive, tra cui ping pong, calcio balilla umano e basket ma anche lezioni di zumba e tanto altro ancora. Il villaggio sarà aperto gratuitamente al pubblico sabato 24 e domenica 25 ottobre, dalle ore 10.00 alle ore 19.00.

La scorsa edizione della Festa ha battuto ogni record di popolarità con 270mila presenze, 220 espositori, 60 tonnellate di torrone venduto, 250 iniziative culturali in città, 600 camper, 300 pullman.

Chiara Danielli
Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento