Al via il primo dei cinque tour Mandrarossa

Al via il primo dei cinque tour Mandrarossa

Sabato 13 e domenica 14 aprile prende il via il primo dei cinque tour Mandrarossa dedicati alle produzioni d’eccellenza del territorio di Menfi. Protagonisti del primo appuntamento saranno
il carciofo spinoso, da poco Presidio Slow Food, e il Santannella Mandrarossa, vino dai sentori erbacei che si sposa perfettamente con i piatti a base di carciofo.

Menfi – Partono i tour Mandrarossa, la grande novità di quest’anno inserita all’interno del programma del Vineyard Tour 2013. Cinque appuntamenti dedicati alle
eccellenze alimentari del territorio di Menfi in abbinamento ai vini Mandarossa.

Ad aprile è un’esplosione di colori, tutt’intorno è un pullulare di guizzi di verdi foglie frastagliate al centro delle quali campeggia il re degli ortaggi: il carciofo. Su
una superficie di 600 ettari, Menfi produce il piccolo spinoso violetto, dolce, tenero e profumato, tanto particolare da aver suscitato l’interesse di Slow Food, che lo ha assurto tra i
nuovi Presidi siciliani. Ha un sapore deciso e un colore inconfondibile. Ricco di proprietà nutritive, a tavola si presta a svariate preparazioni: alla brace o stufato, fritto o crudo,
trasformato in conserve o paté, è uno dei veri protagonisti della cucina del territorio.

Siamo in una terra incantata e fertile, contraddistinta non solo da splendidi vigneti, che generano vini dai profumi intensi, ma anche da pascoli, orti, campi, uliveti, distese ora giallo
carico, ora verde intenso, che si avvicendano dando vita a produzioni eccellenti.

Ogni stagione ha i suoi prodotti, i suoi riti legati al raccolto. I contadini sono i protagonisti, fieri e genuini, di un vero trionfo di naturalità. L’agricoltura, vero motore dello
sviluppo economico, permette alle famiglie che vivono in questo territorio di avere un buon reddito e una qualità della vita dagli standard elevati. Grazie alla cura con cui viene
gestito il patrimonio rurale, gli agricoltori, di generazione in generazione, sono riusciti a mantenere il territorio intatto.

Un’idea che nasce per valorizzare le eccellenze del territorio seguendo il naturale ciclo delle stagioni, contro un consumismo di massa che sempre più spesso ci allontana dalle buone
abitudini alimentari, tipiche della nostra tradizione contadina. A fianco di eccellenti vini nascono tante altre produzioni d’eccellenza come gli ottimi oli extra vergine di oliva da
varietà autoctone, i formaggi tipici del territorio, Pecorino Dop e Vastedda del Belice, il carciofo Spinoso di Menfi, da poco Presidio Slow Food.

Un angolo di Sicilia incorniciato da un mare azzurro, pulito e generoso, che a ogni stagione regala pesce fresco e gustoso. La vita è scandita dal ritmo delle stagioni e agricoltori,
vignaioli, pastori e pescatori infaticabili si dedicano con passione alle proprie attività. Tutta la comunità partecipa con entusiasmo alle diverse produzioni della campagna o del
mare, dalla vendemmia alla raccolta delle olive o dei carciofi, dalle battute di pesca di sarde alla mietitura del grano, dalla produzione della salsa di pomodoro alla produzione dei formaggi
tipici. Sono poi le abili e sapienti mani delle donne di Menfi a trasformare i prodotti della terra e del mare in conserve, pesti e piatti prelibati.

Il vino del Tour: Santannella Mandrarossa questo il nome del vino che sarà, insieme al carciofo spinoso, il protagonista del primo tour. In Contrada Sant’Annella, a circa 250
metri di altezza, nasce questo blend tra una cultivar tipica del sud d’Italia quale il Fiano e lo sperimentale Chenin Blanc. Un vino piacevolmente aromatico, allo stesso tempo complesso ed
equilibrato, ricco di sentori di frutta bianca matura e vaniglia, ottimo negli abbinamenti con i piatti a base di carciofo.

Programma attività “Sembra un carciofo”
Menfi – sabato 13 e domenica 14 aprile 2013

Sul campo

Ore 10-18 Welcome Point Menfi

L’appuntamento è al Sole, all’ingresso di Menfi, per andare insieme al campo di carciofi di Belice di Mare.

Ore 10,30-11/12-12,30 Campo di carciofi Belice di Mare

Una vera e propria “Scuola in campo” dove seguire una lezione teorica, ma all’aria aperta e seduti su balle di fieno, per ascoltare gli esperti che descrivono il carciofo spinoso, seguendo il
percorso dal campo alla tavola. Dopo la teoria la pratica: nel campo di raccolta per vivere l’emozione di raccogliere direttamente i carciofi spinosi da portare a casa, insieme ai contadini
nelle campagne di Menfi. Per chiudere una degustazione in campo di carciofi alla brace abbinati a un buon calice di Fiano Mandrarossa.

Al mercato

Ore 10-18 Casa Natoli

All’interno di Casa Natoli sarà allestito un Mercato dell’Ortolano dove potere effettuare una spesa a km zero e acquistare il carciofo spinoso di Menfi e gli altri prodotti freschi
dell’orto appena raccolti dai contadini. Infine una degustazione del carciofo spinoso e dei prodotti sott’olio accompagnati da un fresco calice di Fiano Mandrarossa.

In cucina

Ore 10-18 Casa Natoli

Le mani sapienti delle Signore della Brigata di Cucina Mandrarossa vi sveleranno i segreti delle tecniche di preparazione di patè e conserve a base di carciofi spinosi.

A tavola

Ore 12-13 Casa Natoli

Degustazione guidata ai vini con sentori erbacei.

Ore 16,30-17,30 Casa Natoli

Laboratorio Terra Vino Cibo in collaborazione con la SOAT di Menfi e lo Slow Food condotta di Sciacca.

Ore 12-15 e 19-23 Ristoranti di Menfi

Nei migliori ristoranti di Menfi verranno proposti dei menù speciali incentrati sui piatti autentici del territorio a base di carciofo spinoso e abbinati ai vini Mandrarossa.

Aperitivo al tramonto

Ore 18,30 Casa Natoli

Osserva il calar del sole e ascolta musica dal vivo in compagnia dei vini Mandrarossa.

Campagna tour

Ore 10,30-12/12-13,30 Campo carciofi Contrada Belice di Mare

Escursioni guidate in bici e passeggiate a piedi per scoprire le bellezze naturalistiche del territorio di Menfi.

Ore 10-18 AvioClub Torrenova

Vola in deltaplano a motore o a bordo di un aereo ultraleggero, guidato da esperti piloti, per osservare il territorio da una prospettiva inusuale ed emozionante.

In collaborazione con SOAT di Menfi e Presidio Slow Food “Carciofo Spinoso di Menfi”

Per ulteriori informazioni visita il sito http://www.mandrarossatour.it e www.scoprimenfi.it

Prossimo appuntamento “Tutti al pascolo” sabato 4 e domenica 5 maggio: un salto nel passato tra antichi mestieri e tecniche di produzione che si tramandano da generazioni. Due giornate
con i pastori di Menfi per assistere alla mungitura, alla preparazione della Vastedda del Belice e degustare i piatti del territorio in abbinamento al Nero D’Avola Mandrarossa.

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento