Ai Castelli romani una mobilità più sostenibile per una migliore qualità della vita

Roma – Si è svolto ad Ariccia il forum locale del progetto «VillemiZéro» – Castelli romani: una mobilità più efficiente e sostenibile per una
migliore qualità della vita, organizzato dalla Regione Lazio, Assessorato alla Mobilità e da Bic Lazio.

L’aumento della mobilità nei Paesi dell’Unione Europea rende sempre più difficile mantenere l’emissione dei gas serra al di sotto dei valori stabiliti dal Protocollo di Kyoto. In
questa ottica la Regione Lazio, è impegnata nel progetto «Ville Emission Zéro» (VillemiZéro), teso a definire strategie corrette per lo sviluppo di una rete di
trasporti sostenibile, rispettosa del patrimonio paesaggistico ed ambientale.

La Regione Lazio, capofila del progetto, ha individuato come area di studio il territorio dei Castelli romani, particolarmente interessato dal pendolarismo verso la capitale.

Il Forum locale è stata l’occasione per presentare le attività realizzate insieme agli amministratori locali e agli Istituti scolastici, a cui sono stati somministrati appositi
questionari sullo stato della mobilità con l’obiettivo di acquisire dati e rafforzare le procedure di comunicazione tra autorità locali e Direzione regionale Trasporti.

«Si tratta di temi complessi che richiedono soluzioni non certo facili – ha sottolineato l’Assessore alla Mobilità della Regione, Franco Dalia – noi abbiamo deciso di raccogliere
la sfida e di impegnarci seriamente per imprimere un deciso cambiamento in tutta la Regione e dunque anche nell’area dei Castelli Romani. Prima di tutto occorre cambiare la mentalità,
trasmettere ai più giovani una cultura diversa, la cultura del rispetto dell’ambiente e della mobilità sostenibile. Ma anche i più giovani hanno l’obbligo – ha aggiunto
Dalia -di far propri problemi di questo tipo, di essere attenti e di aiutare le istituzioni nella battaglia per il cambiamento».

Nel corso del Forum locale, infine, sono stati esposti gli elaborati degli studenti che, all’interno del progetto, hanno partecipato al Concorso grafico riservato ai ragazzi dell’ultimo anno
degli Istituti superiori presenti nell’area dello studio. La classe vincitrice verrà premiata con una bicicletta per ogni studente nel corso dell’Evento conclusivo di VillemiZéro
che si terrà nel mese di giugno 2008.

Leggi Anche
Scrivi un commento