AgriExpo 2011: In primo piano il benessere animale

AgriExpo 2011: In primo piano il benessere animale

Milano – Il benessere degli animali sarà uno dei temi in primo piano ad AgriExpo 2011, la Fiera per le
Imprese Agricole organizzata da ROS – società partecipata da Senaf e Fiera di Roma – che dal 3 al 6 febbraio 2011 tornerà protagonista negli spazi della nuova Fiera di Roma.

Una delle iniziative più interessanti della manifestazione sarà infatti Stalla sostenibile, un’area che metterà in mostra le
soluzioni e le innovazioni tecnologiche per il benessere degli animali, requisito indispensabile per l’ottenimento di produzioni di qualità che garantiscano elevati livelli di sicurezza
igienico-sanitaria.

La legge stabilisce infatti in maniera dettagliata tutti i requisiti di idoneità delle stalle che vanno dalla strutturazione di locali opportunamente areati e che consentano agevoli
operazioni di pulizia e disinfezione, al rispetto di una corretta procedura di mungitura, all’igiene del personale addetto ed all’innovazione tecnologica.

Tra i prodotti messi in mostra nell’area Stalla sostenibile: attrezzature per le stalle, attrezzature zootecniche, abbeveratoi, apparecchi per il controllo del latte, apparecchiature elettriche
ed elettroniche, asportatori di letame, bilance, box per vitelli, carpenterie metalliche carri per miscelazione e distribuzione alimenti zootecnici disinfettanti e detergenti, grigliati,
idranti, impianti biogas, impianti di condizionamento, impianti di irrigazione, impianti di mungitura, mangiatoie, materassi per vacche, mungitrici pesa bestiame, pompe per liquami
prefabbricati, prodotti e strumenti veterinari, prodotti ed attrezzature per l’igiene, recinzioni, reti ombreggianti, rigatura antiscivolo per pavimentazione, separatori per liquami, sistemi
computerizzati, spazzolatrici, stalle razionali, tettoie tosatrici, tunnels, ventilatori.

Stalla sostenibile e tutte le iniziative presenti ad Agriexpo saranno sviluppate in modo da porre sempre l’attenzione alle dinamiche della filiera agricola nella sua complessità, ed alle
esigenze dell’ “agricoltore moderno”, una figura che è sempre più orientata su orizzonti di business e di alta imprenditorialità.

Per accompagnare le tante aziende del comparto agricolo verso una fase più evoluta di realtà imprenditoriali competitive ed organiche AgriExpo metterà in campo numerosi
spazi dedicati che daranno a tutti i partecipanti, divisi tra agricoltori, rivenditori e distributori, florovivaisti, responsabili tecnici e buyer, la possibilità di entrare a contatto
con le varie fasi del processo produttivo, dalla lavorazione del campo alla distribuzione del prodotto.

Tra le aree tematiche che rappresentano le diverse lavorazioni della filiera vi saranno infatti la Preparazione e coltivazione del campo, la Raccolta dei prodotti, la Lavorazione dei prodotti,
il Confezionamento dei prodotti, la Logistica e distribuzione e le Energie rinnovabili dislocate lungo un percorso agevole che si rivolgerà soprattutto agli operatori del Centro-Sud
Italia e della zona mediterranea, grazie anche alla collocazione peculiare di fiera di Roma.

Inoltre, ampio spazio sarà dedicato alla parte di convegnistica ed alle iniziative speciali, a partire dalle Piazze dell’Eccellenza che presenteranno, in esclusiva, filiere produttive
nella loro interezza e complessità, uniche dal punto di vista della tecnologia e dell’innovazione impiegate, della qualità del prodotto e dell’efficienza del processo.

Contemporaneo ad AgriExpo sarà lo svolgimento di FlorExpo, il primo Salone del Florovivaismo mediterraneo che presenterà il meglio di fiori, piante, prodotti e attrezzature del
comparto.

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento