Agar-agar, l’alga che fa dimagrire. Ed è anche buona

Agar-agar, l’alga che fa dimagrire. Ed è anche buona

L’agar-agar è comunemente noto come addensante per budini e marmellate, sorta di “trucco” naturale per rendere il prodotto più corposo. Ma tale estratto può essere molto
più: si può infatti sfruttare l’agar-agar per creare una vasta gamma di alimenti, in grado di soddisfare il palato limitando l’accumulo di peso.

E’ il messaggio de “La La dieta agar-agar. Per ritrovare una linea e una forma perfette”, scritto da Anne Dufour e Carole Garnier ed edito da L’età dell’Acquario.

Le autrici sono veterane del tema salute e benessere fisico: la Dufour ha all’attivo numerosi libri su salute e forma fisica, mentre la Garnier è presenza fissa di un periodico sulla
salute con un ottimo seguito di pubblico. Nel libro, le due impiegano la loro esperienza con l’eccipiente in questione e le sue qualità.

L’agar-agar è un estratto di alga rossa, molto usato nella dieta degli abitanti di Okinawa, isola nipponica famosa per il grande numero di centenari in buona salute. In base ad alcune
ricerca, tale sostanza può diminuire la fame, intrappolare i grassi cattivi, gli zuccheri e le calorie. Inoltre, farebbe diminuire colesterolo e trigliceridi.

La sostanza è anche estremamente adattabile: non avendo gusto e profumo ingombranti, può essere usata con qualunque alimento, senza modificare le qualità organolettiche.
Infine, è facilmente reperibile in negozi e supermercati.

Allora, Dufour e Garnier spiegano come usarla per migliorare l’alimentazione, limitando zuccheri e grassi (e quindi dando sollievo alla bilancia) e/o limitando i preparati di origine animale
normalmente in commercio.

Il lettore scoprirà come creare ricette veloci, facili e varie: dai flan alle terrine, dalle bavaresi alle mousse, tutte con la presenza salutare (ma discreta) dell’agar-agar.

Anne Dufour, Carole Garnier, “La dieta agar-agar. Per ritrovare una linea e una forma perfette”, L’Età dell’Acquario 2010, 127 pp., 15 Euro

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento