Accordo tra maggioranza e opposizione per la soluzione della crisi in Libano

Il raggiungimento questo pomeriggio di un accordo tra maggioranza e opposizione per la soluzione della crisi in Libano – ha dichiarato il Ministro degli Affari Esteri Franco Frattini – è
motivo di particolare soddisfazione.

Desidero esprimere il mio riconoscimento – ha proseguito il Ministro Frattini – a tutte le forze politiche che hanno reso possibile la conclusione di questa importante intesa. Il Governo in
particolare, e le forze politiche, hanno dato prova in questo frangente di grande responsabilità.

Come tutti i Libanesi, hanno mostrato di avere a cuore il proprio Paese e di rifiutare la violenza quale strumento per risolvere controversie politiche.

Continuiamo a ritenere che il dialogo tra le forze politiche libanesi sia l’unica strategia di uscita dalla crisi di questi giorni.

La Lega Araba – nelle parole del Ministro Frattini – conferma il suo ruolo prezioso di stabilizzazione che l’Italia ha sempre sostenuto.

È ora indispensabile che il dialogo che prenderà avvio già a partire da domani a Doha sia condotto in maniera costruttiva e in buona fede per giungere al più presto
all’elezione consensuale del Gen. Sleiman a Presidente della Repubblica.

Leggi Anche
Scrivi un commento