A Torino è “Un anno d'argento”

Torino – Mangiare fuori senza spendere un capitale in ristoranti dalle proposte differenti, ma a prezzi rigorosamente fissi: è questa l’opportunità offerta agli
abitanti di Torino over 60 dai «Menù d’argento 2008».

L’iniziativa è promossa dal Comune di Torino, in collaborazione con la Federazione italiana esercenti pubblici e turistici (FIEPET) e con gli Esercizi pubblici associati di Torino e
provincia (EPAT). I ristoranti che aderiscono espongono il marchio Menù d’Argento e offrono un menù a prezzo fisso, comprensivo di coperto, da scegliere fra tre proposte di
prezzo: 10, 15 o 26 euro, bevande incluse. Ogni over 60 potrà andare al ristorante in compagnia di due persone (senza limiti di età) che potranno usufruire anch’essi
dell’opportunità. La prenotazione è indispensabile segnalando l’iniziativa e non è valida nelle festività.

Oltre al menù a prezzo fisso nei ristoranti e pizzerie convenzionati, l’Assessorato propone altre iniziative per chi ha più di sessant’anni, che confluiscono in un unico
programma, «Un Anno d’Argento». Il progetto comprende: iniziative per tutti i cittadini che festeggiano sessant’anni, gare sportive e avvicinamento allo sport, cinema, convegni,
teatro, ballo e la festa di fine anno.

Leggi Anche
Scrivi un commento