A Ragusa il seminario di lancio del piano strategico «Terre Iblee – Mari & Monti»

 

Cinque città unite in un patto intercomunale per una nuova fase di programmazione che guarda al futuro di un territorio pieno di risorse da tutelare e valorizzare. Il piano
strategico «Terre Iblee – Mari & Monti», la cui fase di start up è già iniziata, unisce attorno ad uno stesso tavolo cinque Comuni della provincia (Ragusa,
Monterosso Almo, Giarratana, Chiaramonte Gulfi e Scicli) che insieme, programmeranno nuove azioni integrate in grado di migliorare la qualità della vita degli abitanti, ma anche
di creare uno sviluppo realmente inclusivo e socialmente sostenibile, rafforzando gli aspetti urbani, territoriali ed ambientali.

Si intende inoltre rendere appetibile il sistema locale agli investimenti orientati a sostenere l’innovazione e lo sviluppo del territorio. Per farlo, anche i Comuni coinvolti
dovranno rispondere con il miglioramento dei propri servizi, il potenziamento delle loro capacità organizzative, il governo dei vari processi partecipativi. Una nuova presa di
coscienza che parte dall’analisi dei beni storico-artistici e culturali, del sistema infrastrutturale e dei trasporti, degli ambienti e delle risorse naturali, del sistema del
welfare e dei servizi, del tessuto produttivo con le relative filiere economiche, di settori importanti come il commercio, il turismo.

Del resto la pianificazione strategica costituisce una delle più rilevanti innovazioni nella governance urbana e territoriale emerse negli ultimi vent’anni, essendo nei
fatti «il processo attraverso il quale i cittadini risolvono collettivamente i loro problemi e affrontano le necessità della società, usando il governo come
strumento». Una consapevolezza da acquisire, per la costruzione della visione strategica dello sviluppo quale risultato condiviso di un processo di ascolto, di alleanze, di
partenariati politici, istituzionali, socio-economici, rispetto al quale le città hanno un ruolo centrale. Per questo motivo si è ritenuto di realizzare un seminario di
lancio che si terrà a Ragusa, città capofila del piano strategico «Terre Iblee – Mari & Monti».

L’appuntamento è fissato per il 18 dicembre alle ore 9,00 alla sala Avis.

Programma
(in allegato il pdf)

 

Leggi Anche
Scrivi un commento