A Merano in primavera-estate tanta e bella Musica e dintorni

A Merano in primavera-estate tanta e bella Musica e dintorni

Partirà il 24 maggio per finire a settembre la stagione musicale di Merano, una delle più belle stazioni climatiche d’Italia. Gli ospiti -che
ogni anno sono sempre più numerosi- avranno la possibilità di scegliere tra i cinque tipi di musica in programma quello a loro è più gradito.

La stagione è stata cosi suddivisa: dal 9 giugno al 18 agosto sono in cartellone le “Serate ai Giardini di Castel Trauttmansdorff” con concerti di
World Music. Dal palco che si trova sul laghetto delle ninfee si esibiranno Nigel Kennedy (9 giugno), Hulstuonarmusighbgbandclub (21 luglio), Giovanni Allevi (28 luglio), Angelo Branduardi (11
agosto) e The Chieftains (18 agosto).

Tra giugno e agosto sarà la volta anche della musica medioevale e rinascimentale con le “Serate a Castel Tirolo” caratterizzate tra l’altro da un
cocktail di benvenuto e da specialità culinarie medioevali che saranno servite negli intervalli mentre una fiaccolata accompagnerà alla fine delle rappresentazioni gli ospiti.

Oltre 250 musicisti parteciperanno a partire dal 24 maggio (si concluderà il 18 agosto) alla 29.a edizione del “Sudtirol Jazz Festival” che si svolgerà nei 20 comuni del
comprensorio altoatesino. Si potrà assistere a rappresentazioni tradizionali come alle nuove interpretazioni che vanno al “Jazz night”, al
“Jazz & Wine”, al “Jazz & Social”. Di particolare attrattiva saranno quelle con Jason Lindner e Dana
Leong, mentre a Castel Kallmunz sarà di scena Sara Jane Morris. Molto è inoltre attesa l’esibizione, nel cuore di Merano, della Top Dog Brass Band che con la sua coinvolgente
musica riesce sempre a riscaldare gli animi.

Molto suggestive, sempre per rimanere a Merano, saranno le serate che dal 13 al 17 luglio richiameranno gli amanti del jazz per la seconda edizione del “Meranojazz Festival” che avranno luogo nel Parco di Castel Kallmunz nel corso delle quali il celebre musicista e compositore americano Dave Douglas darà
dimostrazione delle sue grandi qualità d’innovatore di una corrente musicale che nata nel profondo sud degli States è riuscita ad abbattere tante barriere.

Prima di chiudere queste brevi note non si può non parlare anche delle “Settimane Musicali Meranesi” che da ben 25 anni sono un po il fiore
all’occhiello della bella città del Sud Tirolo. Si svolgeranno dal 25 agosto al 22 settembre nelle sale del Kurhaus con orchestre, musicisti e cantanti di fama internazionale, come di
fama internazionale, con le sue molte attrattive, per rendere sereno il soggiorno degli ospiti, lo è da sempre Merano. Un gioiello incastonato tra montagne e riposanti corsi d’acqua.

Informazioni: Merano Marketing Tel. 0473 200443

Bruno Breschi
Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento