A Firenze esaurito già da alcune settimane un agriturismo su due per il ponte del 25 Aprile e 1 Maggio

Firenze – Esauriti già da alcune settimane un agriturismo su due nella Provincia di Firenze, dopo il ponte di Pasqua passato con pochi turisti in giro, sembra essere decollata,
con i prossimi ponti del 25 aprile e del 1 maggio, la stagione per le strutture agrituristiche che sono, qua e la, piene anche se gli operatori non hanno registrato, causa condizioni meteo
incerte, un incremento delle richieste che sono in linea con quelle del 2007.

L’altra metà delle strutture nonostante un calendario certamente favorevole che mette in agenda tra i 6 e gli 8 giorni marcati di rosso – dal 24 al 27 aprile per il ponte della
Liberazione e dal 30/1 maggio al 4 – è in attesa degli indecisi che aspettano che il bollettino meteorologico sancisca un solo verdetto: «E’ arrivata la primavera». Solo dopo
prenoteranno. La regola è una: chi ha prenotato lo ha fatto in anticipo ipotecando, per evitare di perdere la vacanza, camere e appartamenti. Ma c’è un popolo di ritardatari con
le valigie già pronte.
Si conferma la tipologia del cliente italiani, eccezion fatta per alcune comitive di stranieri (olandesi) che hanno prenotato con molto anticipo consci del fatto che i ponti primaverili sono da
tradizione ad appannaggio dei nostri connazionali.
Un primo bilancio arriva da Terranostra, l’associazione degli agriturismo di Coldiretti Firenze che monitora costantemente le strutture e il loro andamento adoperandosi anche di
«smistare» i ritardatari grazie all’attivazione di un numero telefonico di «emergenza» (055-32357229)

Tutto esaurito. Telefonare all’agriturismo Montalbino (www.agriturismomontalbino.it) a Montespertoli nel Chianti, oggi significa ricevere picche. I letti a disposizione (in tutto 8 appartamenti
e 2 camere doppie) sono terminati da un paio di settimane. «Clienti per metà italiani e per metà stranieri – conferma il titolare – le richieste di pernottamento sono
all’incirca la stesse dello scorso anno anche se l’intera stagione 2008, fino ad ora, mi sembra migliore almeno nel mio caso». Stessa risposta, e dunque picche, a Reggello,
all’agriturismo «La Serena» (www.agriserena.it), fattoria, erboristeria ed anche beauty farm dove vengono prodotti oli essenziali derivati da piante officinali dell’ erbario di casa
che poi vengono «applicati» a bordo piscina. Niente male per chi cerca relax e ancora relax. «Ho registrato – spiega la titolare Serena – più interesse e siamo sui
livelli del 2006, annata ottima, anche se la media dei pernottamenti è di 3 al massimo 4 giorni. Sono molto soddisfatta per questa prima parte di stagione che è partita sotto i
migliori auspici». Idem al Podere Le Pialle (www.poderelepialle.it) a Pontassieve, agriturismo dotato anche di maneggio per lunghe passeggiate nella montagna fiorentina nonostante
«ci sia un calo di richieste». Olandesi, una comitiva, all’agriturismo «Il Trebbio» (www.trebbio.it) a Pelago in località Paterno. «Per mia fortuna per i
prossimi ponti non ho più disponibilità – spiega la titolare Renata – Ho un gruppo di olandesi che hanno prenotato da molto tempo tutti gli appartamenti per un’intera settimana e
così per quest’anno sono esonerata dalle trattative con i vacanzieri dei ponti e delle feste comandate. Le richieste, al momento, sono inferiori rispetto al 2007 ma migliori in
prospettiva e sul lungo raggio del 2008. Il 90% arriva dagli stranieri».

Last minute. Se avete deciso solo ora di passare uno dei due ponti in agriturismo forse non è troppo tardi. Se vi prende il panico telefonate agli uffici di Terranostra-Coldiretti al
numero 055-32357229 e riuscirete a trascorrere una mini-vacanza da sogno. Posti liberi si trovano a San Casciano, all’agriturismo Salvadonica (www.salvadonica.com) con soluzione in camera e
appartamento, alla Fattoria Santo Stefano (www.fattoriasantostefano.it) a Greve in Chianti, nel cuore del Chianti classico con la possibilità di degustazioni e escursioni in cantina e al
Renai & Monte (www.agriturismorenai.com) a Gambassi Terme; in entrambi gli ultimi due casi sia per il ponte del 25 aprile e del 1 maggio. Camere e appartamenti in attesa di turisti anche
all’agriturismo «Il Ponte» (www.agriturismoilponte.com) a Vicchio in Mugello dove la «filiera corta» è di casa, al Ripa Buia a Certaldo per il ponte del 25 aprile
ma non per quello del primo maggio, e all’agriturismo «Prato Barone» (www.pratobarone.it) a Rufina dove ci sono ancora alcuni posti free.

Leggi Anche
Scrivi un commento