A Bolgheri la cantina certificata OHSAS 18001

A Bolgheri la cantina certificata OHSAS 18001

A Bolgheri la I.a cantina certificata OHSAS 18001

Nell’epoca nella quale si guarda sempre più alla salute dei consumatori, viene ad assumere un ruolo di primo piano il riconoscimento assegnato con la certificazione OHSAS 18001
all’azienda vitivinicola Campo alla Sughera di Bolgheri per la salute e la sicurezza dei suoi dipendenti. E’ la prima certificazione del genere nel mondo agricolo del nostro paese e fa onore
alla cantina che appartiene alla famiglia Knauf, nota per il suo vino, l’olio d’oliva e la grappa.

Nell’assegnarle l’importante riconoscimento si è tenuto conto dell’ ambiente di lavoro, della sicurezza e della protezione riservata ai dipendenti.

L’auspicio è che altre aziende vinicole e agricole presto la possano seguire.

Anche a Seoul ora si può anche mangiare italiano

Nella capitale della Corea del Sud -mentre da noi è un diffondersi della cucina orientale, soprattutto cinese e giapponese- accade che i sapori del Mediterraneo siano accolti con
interesse da parte di quegli abitanti. I ristoratori con piatti italiani che fanno capo alla catena de “I Ristoranti del Buon Ricordo” da tempo sono presenti a Hong Kong, Fukui, Kyoto, Osaka.
Tokyo ed in altre città del Giappone ma non in Corea. Ora questo è possibile grazie al corso seguito dai sotto chef Kim Younsu e Kim Yonghwan dell’Hotel Sheraton di Seoul, sotto
la direzione dello chef Pietro Arezzi e dei suoi collaboratori con la supervisione di Vincenzo Varriale dell’Hotel “Ora Luxury Catania”.

Tra i piatti serviti ai commensali di quel paese ci sono gli involtini di pesce spada, spaghetti alla Norma, caponata di melanzane e la tradizionale cassata siciliana,

A questo proposito ci piace ricordare gli stretti rapporti, da tempo in corso, tra l’Accademia di Brera e la parifica istituzione di Seoul.

Gli Ora Hotel sono sparsi in buona parte del mondo

Informazioni: www.oragotels.com

Dal TO Gattinoni interessanti offerte per chi si sposa

Scadranno a giugno del prossimo anno le offerte del TO Gattinoni (il suo slogan è “Viaggiare con stile”) per chi in questo arco di mesi si sposa. In un apposito catalogo sono indicate le
destinazioni per rendere piacevole, forse sarebbe meglio dire avvolgente, la luna di miele. L’offerta è valida per chi si prenota in una delle agenzie del Gruppo Gattinoni. Per goderne
-come ha spiegato Isabella Maggi, responsabile marketing- è necessario che i futuri sposi riempiano, al momento della prenotazione, una cartolina per partecipare all’estrazione mensile
dei premi messi in palio e a quelli finali. Tra i premi mensili ci sono dei pod Sfuffle e dei biglietti aerei per le Seychelles, mentre tra i finali figurano: una Mini One D, uno scooter Yamaha
X-MAX 250, un viaggio per due persone alle Seychelles, una coppia di orologi Breil e un kit sposi Gattinoni composto da trolley, beauty e borsa da viaggio.

Uno spazio speciale infine è riservato alla lista di nozze. Gli invitati che scelgono di contribuire alle spese di viaggio degli sposi, recandosi nelle agenzie Gattinoni, riceveranno un
buono sconto che certamente sarà molto gradito. Tanto più in un momento come l’attuale dove le traversie economiche non mancano!

Informazioni:www.gattinoni.it

Bruno Breschi

Leggi Anche
Scrivi un commento