Zacchera: «gli italiani all'estero vogliono votare subito»

«Dopo la fallimentare politica del Governo Prodi che gli ha riservato esclusivamente la ristrutturazione al ribasso della rete consolare, privandoli di servizi essenziali, oggi i nostri
connazionali all’estero hanno una sola certezza:vogliono votare e non capirebbero altri rinvii».

Lo dichiara l’On. Marco Zacchera, responsabile Esteri di Alleanza Nazionale e Vice Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera, .che in queste ore sta rientrando in Italia
dalla missione in Venezuela e Colombia iniziata il 20 gennaio » La caduta del Governo ha riportato entusiasmo tra le nostre comunità all’estero» -sottolinea Zacchera-
«e sono convinto che presentando liste comuni- per le quali un simbolo unico va scelto al più presto – il centro destra potrà ottenere un’importante risultato anche nelle
elezioni dei rappresentati degli italiani nel mondo».

«Occorre anche impegnarsi sin da subito per non permettere nuovi brogli elettorali e garantire la piena legittimità del voto degli italiani all’estero»
» C’è molto da fare – conclude l’esponente di AN , ma la gioia che ho visto sui volti dei nostri connazionali di Caracas nel momento in cui è caduto Prodi è lo
stimolo piu’ entusiasmante per affrontare uniti e decisi l’imminente campagna elettorale».

Leggi Anche
Scrivi un commento