Voto Pe: Galan, una corbelleria la messa al bando della Nutella

Voto Pe: Galan, una corbelleria la messa al bando della Nutella

Mettere al bando la Nutella? “Una corbelleria”. Lo ha detto all’Ansa il ministro delle Politiche agricole Giancarlo Galan, a margine del protocollo d’intesa firmato a palazzo Chigi con il
ministro Vittoria Brambilla, a proposito del primo sì del Parlamento Ue all’introduzione del miglior profilo nutrizionale per ogni alimento, che potrebbe mettere fuori legge la Nutella e
la stragrande maggioranza dei prodotti dolciari.   

“Proprio ieri pomeriggio ho scritto una lettera a Bruxelles per segnalare che forse era stata fatta una corbelleria. Per quanto riguarda la Nutella – ha detto Galan – io sono ottimista e non
credo che si possa perpetrare danni, non solo ad una grandissima azienda orgoglio nazionale, ma anche a milioni di consumatori che nella Nutella hanno trovato perfino motivi di
felicità”.

Il ministro ha ricordato che si tratta di un prodotto imitato in tutto il mondo, senza però che nessuno ci sia riuscito. “A volte  l’applicazione rigorosa, ottusa, di norme,
regolamenti, codici e codicilli, la burocrazia insomma – ha concluso il ministro – mostra tutta la sua stupidità e questo è uno di quei casi; c’é solo un rimedio alla stupida
ferocia di un’applicazione acritica di norme di questo genere, si chiama buonsenso, invocato appunto nella lettera che ho scritto”.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento