Vin Natur: Fontemorsi presenta la sua piccola produzione di grande qualità

Vin Natur: Fontemorsi presenta la sua piccola produzione di grande qualità

Fontemorsi, fra le aziende di punta della pregiata Doc Montescudaio, è fra le 34 new entry di Vin Natur, la rassegna di vini naturali giunta con crescente successo alla sua settima
edizione, in programma l’ 11 e 12 aprile a Villa Favorita di Gambellara (Vi).

Caratterizzata in etichetta da una conchiglia fossile (proprio come quelle che ancora oggi affiorano intatte fra le sue vigne, dopo che il terreno è stato lavorato), Fontemorsi punta a
sviluppare una piccola produzione di alta qualità di vino e di olio biologici, apprezzati dai consumatori e dalle Guide.

“L’eccellente situazione pedoclimatica, i nostri terreni “freschi” che permettono anche in estati siccitose di avere riserve di acqua naturale che consentono di portare a termine
fisiologicamente la maturazione delle uve, la dotazione minerale dei terreni, la vinificazione solo di nostre uve di cui controlliamo la qualità durante tutta la fase produttiva, sono
tutti fattori che supportano la nostra scelta del biologico – spiega Francesco Benasaglio, responsabile della produzione di Fontemorsi -. Siamo convinti che il biologico faccia emergere al
meglio le peculiarità dei terreni e le potenzialità dei vitigni che coltiviamo e conferisca ai nostri vini personalità e riconoscibilità territoriale, oltre che
avere un innegabile valore ambientale e di tutela della salute, dal punto di vista alimentare, per i nostri consumatori Dal 2008, quindi, dopo una precedente fase sperimentale conclusasi con
successo, abbiamo aderito alla conduzione dei vigneti secondo i dettami del Reg Cee 2092/91, certificata dall’Associazione Italiana Agricoltura Biologica: per questa impostazione produttiva
siamo assistiti dal dott. Ruggero Mazzili, titolare della Stazione Sperimentale per la Viticoltura Sostenibile, convenzionata con le Università di Firenze e Pisa.”

In degustazione a Vin Natur, Fontemorsi porta le sue cinque etichette: i rossi Spazzavento Doc, Guadipiani Igt, Volterrano Igt, il rosato Fontemorsi Igt e il biancoTresassi Igt.

A Vin Natur partecipano 114 aziende di 8 nazionalità. Ad accomunarle, la scelta della viticoltura sostenibile, che porta a vini che sempre più rispecchiano il territorio
d’origine.
Ad arricchire l’esposizione, la presenza di una significativa selezione di aziende gastronomiche e un programma di eventi.
Orario di apertura : ore 10.00 – 18.00 – www.vinnatur.it

Azienda Fontemorsi
23 ettari coltivati in gran parte a vigneto e per il resto ad oliveto, seminativi e boschi la Tenuta Fontemorsi si trova in Toscana, nel cuore della Doc Montescudaio (Pi). La sua produzione
comprende i vini rossi Spazzavento Doc, Guadipiani Igt, e Volterrano Igt; il Rosato Fontemorsi Igte il Bianco Tresassi Igt) e l’Olio extra vergine di oliva toscano Fontemorsi Igp da agricoltura
biologica.

La proprietà aziendale fa capo a Laura Berlucchi, socia fondatrice con il fratello Guido della omonima azienda produttrice di spumanti in Franciacorta. La gestione è affidata alla
Società Fontemorsi, composta da Francesco Benasaglio, Roberto Ligasacchi e Carlo Sanvitale. Dal 2008 l’intera produzione di vino ed olio è da agricoltura biologica.

All’interno della tenuta si trova l’Agriturismo Podere di Fontemorsi,ricavato dalla ristrutturazione di un casale aziendale.

www.fontemorsi.it
Redazione Newsfood.com WebTV – info@newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento