Vendemmia di Via Montenapoleone, Milano 9 – 15 ottobre 2017

Vendemmia di Via Montenapoleone, Milano 9 – 15 ottobre 2017

La seconda settimana di ottobre è una di quelle date da annotare perché l’evento è di quelli che si possono ritenere imperdibili: la “Vendemmia” di Via Montenapoleone”, a Milano.

Dal 9 al 15 ottobre, infatti, è in programma l’ottava edizione dell’appuntamento che fa incontrare i grandi marchi della moda con i più importanti protagonisti nazionali ed internazionali del mondo vino.

Promosso da MonteNapoleone District, l’evento è realizzato in collaborazione con il Comitato Grandi Cru d’Italia, nato nel 2005 con l’obiettivo di tutelare e valorizzare le aziende vitivinicole italiane più prestigiose, tanto da diventare una sorta di marchio di garanzia del vino italiano maggiormente conosciuto all’estero; ma, anche, come traino di tutta la produzione vitivinicola italiana, a tutela del Made in Italy.

Per far parte dei Grandi Cru d’Italia infatti i produttori devono rispondere a rigidi criteri di qualità e possedere le caratteristiche richieste dallo statuto e, cioè, almeno 20 anni di produzione ed essere ai vertici della qualità, che viene stabilita secondo le valutazioni fatte dalle guide e riviste più autorevoli che, oltretutto, ne attestino l’alto grado di affidabilità nella produzione di vini di altissimo livello.

 

Guglielmo Miani, Presidente di MonteNapoleone District

A sostenere “La Vendemmia”, attraverso iniziative che ne permettono il potenziamento anno dopo anno, è Guglielmo Miani, Presidente di MonteNapoleone District, associazione che rappresenta 150 Global Luxury Brands, tra le realtà più importanti al mondo: “Dalla prima edizione le boutique coinvolte nell’evento sono passate da 30 a 105, una sorpresa per i nostri ospiti che vedono ampliarsi la scelta e l’offerta delle più belle boutique del mondo, in un contesto unico e originale. Tra tutti gli eventi da noi organizzati, questo è uno dei più apprezzati perché anima le vie del Quadrilatero dello shopping anche di sera creando un’atmosfera irripetibile che contribuisce a rendere Milano una delle mete più ambite del mondo”, sottolinea Miani.

Oltre ai percorsi degustativi dei migliori vini d’Italia e del mondo che sono presenti nelle boutique per tutta la settimana, con la shopping experience gli invitati possono accedere a servizi esclusivi quali il sales assistant dedicato, la possibilità di consegna degli acquisti in hotel o presso l’abitazione e l’apertura straordinaria su richiesta.

Uno degli appuntamenti più attesi è certamente l’asta benefica di Christie’s, in programma giovedì 12 ottobre a Palazzo Bovara. Per la prima volta quest’anno, oltre a bottiglie speciali per annata e formato, vintage e da collezione del Comitato Grandi Cru d’Italia, saranno proposte delle particolari “esperienze” uniche nel loro genere, tra cui cene presso ristoranti stellati legati alla cantina, soggiorni nelle strutture private delle cantine stesse abbinati a visite e degustazioni seguiti direttamente dalle proprietà o ancora visite personalizzate ai musei realizzati da alcuni Soci del Comitato. Questo per dare modo ai fortunati partecipanti di conoscere il territorio di produzione ed entrare in contatto con il luogo di origine del vino e con chi lo produce.

Il ricavato dell’asta sarà interamente devoluto a favore della Onlus Dynamo Camp, il primo camp di Terapia Ricreativa in Italia strutturato per ospitare gratuitamente, per periodi di vacanza, bambini e ragazzi affetti da patologie neurologiche. Nell’ultima edizione tutti e trentacinque i lotti sono stati assegnati per un totale di oltre 31mila euro raccolti e destinati a coprire i costi di una settimana di vacanza per 23 famiglie.

Nella splendida cornice di Palazzo Serbelloni, poi, venerdì 13 ottobre si tiene invece il Wine Tasting, una esclusiva degustazione di una ricca selezione di etichette effettuata dal Comitato dei Grandi Cru d’Italia che offre la possibilità di spaziare tra le produzioni di quasi tutte le regioni d’Italia.
E, poi, durante la settimana della Vendemmia, si potrà provare, ad un prezzo speciale – 35 euro a pranza, 60 a cena – alcuni dei più rinomati ristoranti del centro di Milano grazie al menù “La Vendemmia” abbinato ad un calice di vino.

Questi i ristoranti de “La Vendemmia” 2017.
Antico ristorante Boeucc, Piazza Belgioso, 2; t. 02 76020224; boeucc.it
Armani/Bamboo bar c/o Armani hotel Milano, Via Manzoni, 31; t. 02 88838888;
Bacaro del Sambico (solo pranzo), Via Monte Napoleone, 13; t. 02 76394832;
Cova Montenapoleone (solo pranzo);
Da Giacomo, Via Pasquale Sottocorno, 6; t. 02 76023313;
Don Lisander, Via Manzoni 12/A; t. 02 76020130;
Emporio Armani Caffè (solo pranzo), Piazzetta Croce Rossa, 2; t. 0272318680;
Finger’s, Via S. Gerolamo Emiliani, 2; t. 02 54122675;
Finger’s Garden, Via Giovanni Keplero, 2; t. 02 606544;
Giacomo Arengario, Via Guglielmo Marconi, 1 c/o Museo del Novecento; t. 02 72093814;
Giacomo Bistrot, Via Pasquale Sottocorno, 6; t. 02 76022653;
Illy Caffè, Via Monte Napoleone, 19; t. 02 83549386;
Il Salumaio di Montenapoleone, Via Santo Spirito, 10/Via Gesù 5; t. 02 76001123;
La Terrazza Baglioni, Via Senato 5; t. 02 77077;
Mandarin Bar&Bistrot (solo cena), Via Andegari, 9; t. 02 87318898;
Mio Bar (solo pranzo), Via Silvio Pellico, 3; t. 02 88211234;
Panevo, Piazza della Repubblica, 20; t. 0263364001;
Paper Moon, Via Bagutta, 1; t. 02 796083;
Pasticceria Marchesi (solo pranzo), Via Montenapoleone 9; t. 02 76008238;
Ristorane Acanto c/o Hotel Principe Savoia,Piazza della Repubblica, 17; t. 02 62302026;
Ristorante Berton (solo pranzo), Via Mike Bongiorno 13; t. 0267075801
Ristorante Bulgari, Via Fratelli Gabba 7/B, t. 02 8058051;
Ristorante Caruso (solo pranzo), Via Alessandro Manzoni, 29; t. 02 723141;
Ristorante Don Carlos (solo cena), Via Alessandro Manzoni, 29; t. 02 72314640;
T’a Milano Store&Bistrot, Via Clerici, 1, t. 02 8738 6130;
Terrazza Gallia bar & Restaurant, Piazza Duca D’Aosta, 9; t. 02 67853514;
per informazioni: www.montenapoleone.luxury/it/la-vendemmia.html

Il ricco e articolato programma è sostenuto anche dalla partnership con la 87esima Fiera internazionale del Tartufo Bianco in programma dal 7 ottobre al 26 novembre ad Alba, per vivere una esperienza in perfetto italian style. E che sarà replicato per la prima volta anche a Roma e a Shanghai, dove che si inserisce nel progetto di valorizzazione e promozione del territorio italiano e delle sue eccellenze, dalla moda ai gioielli, dal design al food, quel lifestyle italiano tanto amato dai più sofisticati cinesi.

 

Maria Michele Pizzillo
Newsfood.com

 

 

Leggi Anche
Scrivi un commento