Vendemmia ai tempi del Covid-19: un’ottima annata per le etichette di Casa Giacobazzi

Vendemmia ai tempi del Covid-19: un’ottima annata per le etichette di Casa Giacobazzi

Secondo le prime stime realizzate da Assoenologi, Ismea e Unione italiana Vini, la crisi pandemica non intaccherà in maniera significativa il vendemmiato del 2020, posizionando al primo posto, anche per quest’anno, l’Italia nella produzione mondiale di vino, con un calo del solo 1% rispetto allo scorso anno. Grazie alle favorevoli condizioni climatiche che hanno visto un’elevata piovosità nei mesi autunnali del 2019 e un’assenza di grandinate nei mesi estivi del 2020, ad oggi le uve presentano un’ottima qualità e una maturazione anticipata rispetto alla media di raccolta.

Confermate quindi le previsioni fatte ad agosto da Giovanni Giacobazzi, Presidente dell’Azienda di famiglia. “Avremo una buona quantità di uva, sicuramente superiore alla scorsa annata. Inoltre, grazie alle temperature registrate durante l’estate, le gradazioni zuccherine saranno molto buone e grazie all’elevato sbalzo termico registrato fra il giorno e la notte anche i profili aromatici saranno di tutto rispetto, con risultati eccellenti”.

Le etichette della Cantina Giacobazzi, che si confermano anche per questa annata i prodotti di punta dell’Azienda, sono quella del Bollino Oro – bottiglia rivisitata in chiave moderna che ricorda gli anni di crescita della prima produzione di Lambrusco di Sorbara D.O.C. – e quella dell’Ampergola – vino pregiato di Lambrusco Grasparossa di Castelvetro D.O.C. che riprende il nome del vigneto in cui sono state coltivate le uve. La vite del Sorbara ha raggiunto una giusta acidità durante la maturazione, conferendo al vino il suo caratteristico sapore elegante, e anche per l’Ampergola si attendono ottimi risultati alla fine della vendemmia.

Negli ultimi mesi, la famiglia Giacobazzi ha reagito proattivamente a questo periodo di crisi economica che non ha risparmiato le aziende vinicole italiane, soprattutto quelle a conduzione familiare, cercando di trarre vantaggio da questo momento storico e ripensando il proprio lavoro sulla base delle esigenze del momento, con un occhio di riguardo al territorio in cui opera.

Leggi Anche
Scrivi un commento