“Vado in campagna: rete di Scuola in Fattoria”

Domani 12 ottobre si svolgerà l’evento di chiusura del progetto “Vado in campagna: rete di Scuola in Fattoria”, attuato dalla Cia dell’Umbria, con un cofinanziamennto della Fondazione
Cassa di Risparmio di Perugia a valere sul Bando 2007.

Il progetto si è sviluppato attraverso una serie di iniziative che hanno coinvolto circa 300 imprese, numerose scuole ed istituzioni in tutto il territorio umbro, a partire dal workshop
“L’agricoltura in città e per la città”, organizzato in collaborazione con il Comune di Perugia, a Villa La Colombella, il primo dicembre 2006.

É stato realizzato un depliant informativo in doppia lingua, inglese ed italiano, distribuito in cinquemila copie in tre diversi eventi fieristici:

– la Borsa del Turismo di Milano a cui la Cia ha partecipato con un proprio stand, all’interno del gruppo di imprese riunite intorno alla partecipazione della Regione Umbria organizzata
dall’Azienda di Promozione Turistica, presentando un video promozionale al pubblico della borsa ed ai molti tour operator internazionali ospiti del Buyitaly, per far conoscere le
attività svolte nelle fattorie didattiche umbre.

– La Borsa del Turismo Umbro, sia nella sede di Città di Castello, dedicata al turismo sociale, che al Centro Fiere di Bastia Umbra, per gli incontri organizzati con tour operator
italiani e stranieri.

– Agriumbria 2007, al Centro “L. Maschiella”, per rappresentare i temi ambientali e nutrizionali sviluppati dalle aziende agricole ed agrituristiche nel quadro del progetto “Scuola in
fattoria”.

Nel corso dell’evento di chiusura la fattoria didattica “La Buona Terra” di Passignano si collegherà via internet con le sedi principali della Cia dell’Umbria, dotate, grazie al
contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, di un sistema di videoconferenza.

Sarà così possibile agli studenti ed agli insegnanti invitati presso le sedi della Confederazione di assistere alle attività didattiche ed entrare direttamente in
comunicazione con gli operatori ed i giovani in visita didattica presso la fattoria scuola.

Presso la sede regionale Cia di via Mario Angeloni saranno presenti allievi della scuola media Montessori “M.Antonietta Paolini” di Perugia, accompagnati da un loro insegnante di lingua
inglese, che svolge, tra l’altro, con loro attività orticole. Ragazzi ed insegnanti oltre al collegamento in diretta, avranno modo di discutere sui temi dell’educazione alimentare ed
ambientali e sulle opportunità offerte dalle nuove tecnologie informatiche con esperti del mondo agricolo e delle istituzioni regionali.

Parteciperanno per l’occasione Giuliano Masciarri, segretario della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, Cesare Vignoli, dirigente dell’assessorato Agricoltura e Foreste della Regione
Umbria. Paolo Camerieri, responsabile Cridea, assessorato all’Ambiente Regione Umbria, e Antonio Sposicchi, presidente della Cia dell’Umbria. I servizi di connessione e comunicazione sono a
cura di Easy Ict srl.

Informazioni sono disponibili sul sito web www.scuolainfattoria.ciaumbria.it , o al numero della sede regionale della Cia Umbria 075 5002953.

Leggi Anche
Scrivi un commento