Un bonsai per l'Aids

Venerdì 21, sabato 22 e domenica 23 marzo, arriva nelle principali piazze italiane «Bonsai Aid Aids», la manifestazione organizzata dall’ANLAIDS, Associazione Nazionale per
la lotta contro l’AIDS, l’evento si svolge anche nelle strutture ospedaliere e nei centri commerciali con il patrocinio della Fondazione per la Comunicazione Sociale Pubblicità
Progresso.

I volontari dell’associazione distribuiranno gratuitamente materiale informativo sull’infezione da HIV e sulla sua prevenzione al fine di sensibilizzare la gente sulle problematiche legate
all’AIDS. Per l’occasione, con un piccolo contributo, sarà possibile portare a casa un bonsai cinese, simbolo dell’associazione, che consentirà all’ ANLAIDS di finanziare una
serie di attività per la lotta all’AIDS: dottorati di ricerca nazionali e internazionali, borse di studio per giovani clinici e ricercatori, acquisto di apparecchiature
medico-scientifiche e diagnostiche per centri ospedalieri e universitari anche nel Sud del mondo, due case alloggio ANLAIDS per persone malate di Aids.

I soldi raccolti saranno inoltre utilizzati per attività di educazione nelle scuole, per la realizzazione e distribuzione di materiale informativo nei luoghi di aggregazione giovanile,
tra la popolazione migrante, nelle carceri e nelle caserme, nonché per il microcredito e il sostegno ad alcuni dispensari medici nei paesi africani maggiormente colpiti dall’epidemia di
Aids.

Leggi Anche
Scrivi un commento