Uccide ladro in casa, imprenditore indagato per omicidio

E’ stato ascoltato nel pomeriggio dai Carabinieri di Fucecchio Simone Barontini, l’imprenditore che questa notte ha sparato ad un ladro che si era introdotto in casa sua. L’uomo, 47 anni, in
possesso del porto d’armi e di una pistola regolarmente denunciata, sarebbe indagato per omicidio colposo.

Secondo una prima ricostruzione stamattina poco dopo le 4 Barontini si è svegliato sentendo degli scricchiolii e si è trovato di fronte il malvivente e dopo una colluttazione gli
avrebbe sparato. «Sono sconvolto, mi dispiace moltissimo per quello che è’ successo, ma aspetto serenamente l’esito delle indagini» ha detto l’imprenditore. Mercoledì
si svolgerà l’autospia sul corpo della vittima, probabilmente un cittadino dell’est.

Leggi Anche
Scrivi un commento