Tutto esaurito per la Gara dei Vini

Tutto esaurito per la Gara dei Vini

Il Verdicchio di Matelica doc, riserva Cambrugiano 2006, della cantina Belisario, ha vinto la quarta edizione del Campionato italiano dei vini da Brodetto e zuppe di pesce, che si è tenuto
ieri sera all’hotel Augustus. La giuria popolare, lo ha premiato con 474 voti, 5 in più del Verdicchio di Matelica doc e riserva Mirum della fattoria La Monacesca. Al terzo posto il
Verdicchio dei Castelli di Jesi, doc e classico riserva San Sisto Fazi Battaglia (464 voti), seguito dal Bianchello del Metauro doc Borgo Torre 2008 Morelli, che ha riscosso ampi consensi, al
quinto il Verdicchio il Pietrone, Vallerosa Bonci, e al sesto il Bianchello del Metauro doc il Celso Guerrieri.

“Non è stato premiato il vino più buono, ma quello che meglio si abbinava alle tipologie di brodetto in gara”, ha detto il presidente regionale dei Sommelier Ais Otello Renzi,
elogiando le qualità di tutti i vini. In particolare i Bianchelli, hanno retto molto bene il confronto con alcuni dei migliori Verdicchi. L’iniziativa ha avuto un notevole successo: oltre
70 i giurati in sala, e altri venti sono rimasti esclusi per esaurimento posti. Per il coordinatore dell’evento Francesco Ordonselli, della enoteca il Torchio, “è stato un grande successo
che conferma anche il livello di competenza maturato nel pubblico”.

Molto apprezzati anche i brodetti dell’Augustus, realizzati dalla brigata di cucina di Gabriele Orazi. La serata, era iniziata con l’aperitivo della pasticceria Guerrino, che aveva proposto
mousse di patata con coda di rospo, carpaccio di pesce spada, e altri micro assaggi di qualità. “Iniziative come questa – ha detto Andrea Urbani della pasticceria Guerrino – aiutano a
crescere tutto il comparto e sono un valore aggiunto ad un grande evento come quello del Festival di Fano. In sala, per il gioco, anche appassionati stranieri.

Info: https://www.festivalbrodetto.it

Leggi Anche
Scrivi un commento