Tremonti: «mercoledì il taglio dell'ICI, più tasse sugli stipendi d'oro»

I tagli delle tasse annunciati dal governo non avranno alcun impatto sul bilancio. Lo ha assicurato il ministro dell’Economia Giulio Tremonti parlando a Bruxelles a margine delle riunione
dell’Ecofin. Tremonti ha spiegato che i tagli fiscali, a partire dall’azzeramento dell’Ici sulla prima casa, saranno coperti per il 2008 e che il via libera al decreto dovrebbe arrivare
già mercoledì prossimo in Consiglio dei ministri. L’Italia, ha poi affermato Tremonti, conferma l’obiettivo di arrivare all’azzeramento del rapporto deficit-Pil nel 2011. Il
ministro si è poi detto favorevole ad aumentare le tasse sugli stipendi d’oro dei manager.

Leggi Anche
Scrivi un commento